Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - L'Este si ferma, poker Piacenza. Il punto

La 25esima giornata di Serie D Girone D fa segnare il ritorno alla vittoria del Piacenza che liquida con quattro reti il San Paolo Padova e rinforza la sua posizione, quinta, dentro ai playoff (leggi qui tutti i risultati). Da segnalare anche il...

Serie D - L'Este si ferma, poker Piacenza. Il punto - 1
La 25esima giornata di Serie D Girone D fa segnare il ritorno alla vittoria del Piacenza che liquida con quattro reti il San Paolo Padova e rinforza la sua posizione, quinta, dentro ai playoff (leggi qui tutti i risultati). Da segnalare anche il rinvio di Fiorenzuola-Correggese e Fidenza-Rimini. Nelle zone alte vince di misura il Delta Porto Tolle (leggi qui la classifica) mentre perde terreno, sempre per lotta ai playoff, il Bellaria inchiodato sullo 0-0 dal Montemurlo. Stoppato sul 2-2 anche l'Este dal Formigine. Il prossimo turno si apre con l'anticipo di sabato 21 febbraio al Manuzzi di Cesena tra Romagna Centro e Piacenza (leggi qui il programma). Il big match di giornata è sicuramente quello tra il Delta Porto Tolle e il Fiorenzuola di mister Mantelli. Tutti i tabellini della 25esima giornata:

Fidenza-Rimini rinviata per impraticabilità del campo
Fiorenzuola-Correggese rinviata per impraticabilità del campo

San Paolo Padova-Piacenza 0-4
Reti: 6' e 60' Lisi, 45' Montanari, 77' Girometta.

SAN PAOLO PADOVA - Savi, Zanetti, Masiero, Longhi, Bianchi, Caco, Zurlo (52' Lombardo), Benucci (46' Marcolin), Mascolo, Sambugaro, Rebecca. All. Antonelli.
PIACENZA - Tarolli, Ruffini, Cifarelli, Corso, Tarantino, Colicchio (71' Zagnoni), Saber, Montanari (82' Delfanti), Girometta, Mauri (40' Orlandi), Lisi. All. De Paola.
MARCATORI - 6' e 60' Lisi, 45' Montanari, 77' Girometta.
NOTE - Giornata nuvolosa e fresca. Spettatori 150 circa, in tribuna anche l'ex biancorosso Luigi Beghetto. Ammoniti: Girometta, Tarantino (2), Colicchio. Espulso Ruffini per doppio giallo all'86'. Corner 3 a 2 per il San Paolo Padova. Recuperi 1' e 3'.

Abano-Thermal Abano 2-0
Reti: 19’ pt Ballarin, 24’ st Giusti


ABANO: Murano 6.5; Maistrello 6.5, Dall’Ara 6.5, Ballarin 7.5, Antonioli 7; Ianneo 6.5, Bortolotto 7, De Cesare 6.5; Giusti 7 (25’ st Bordin 6), Zanardo 6.5 (25’ st Barichello 6), Franceschini 6.5 (38’ st Zompa ng). A disp. Rossi, Ongaro, Savio, Baccarin, Bruinier, Da Ros. All. De Mozzi 6.5
THERMAL ABANO: Merlano 6.5; Macolino 6 (28’ st Sabbion 6.5), Montin 5, Marzocchi 6, Sadocco 6; Cassese 5, Cacurio 6, Antonello 6.5; Ragusa 6; Franciosi 5.5, Lucon 6. A disp. Sinigaglia, Scarmato, Raffa, Massaro, Rotondi, Bolchi, Thiam, Neagu. All. Vittadello 5.5
Arbitro: Pirriatore di Bologna 5.5
Note: 200 spettatori. Ammoniti: Giusti, Franceschini, Cassese, Ragusa, Lucon. Angoli: Abano 3, Thermal Abano 5. Rec.: pt 1’; st 4’. 

Bellaria-Jolly Montemurlo 0-0

BELLARIA: Foiera 7; Pesaresi 5, Lombardi 6.5, Varrella 6, Salvi 5.5; Bianchini 5.5 (20’ st Semprini 6), Forte 5.5, Amati 6, Tomassini 5.5 (36’ st Contadini ng); Vukaj 5.5 (9’ st Montebelli 6.5); Bernacci 6.5. A disp. Buggin, Campidelli, Colonna, Savadori, Camporesi, Indelicato. All. Antonioli 6
JOLLY MONTEMURLO: Biagini 6; Olivieri 6, Mazzanti 6.5, Diana 5.5; Ceccarelli 6 (28’ st Lupetti ng), Michelotti 6 (46’ st Barozzi ng), Raimondo 6, Di Vito 5.5, Stampa 6.5; Pecchioli 6 (28’ st De Gori 6.5), De Patre 6.5. A disp. Gelli, Lulja, Giovannelli, Lenzini, Pinzauti, Andreozzi. All. Venturi 6
Arbitro: Rossetti di Ancona 5.5
Note: 100 spettatori. Ammoniti: Tomassini, Montebelli, Di Vito, Contadini. Angoli: Bellaria 4, Montemurlo 5. Rec.: pt 3’; st 4’. 

Este-Formigine 2-2
Reti: pt 7’ Amato(F), 25’ e 30’ Rubbo(E); st 33’ De Vecchis(F)


ESTE: Lorello 5.5; Favaro 6, Scotton 6 (36’ st Diallo ng), Tessari 6, Tulhao 6; Beghin 6; Turea 5.5 (28’ st Fyda ng), Rubbo 7, Bonazzoli 5; Rondon 6.5 (31’ st Coraini ng), Beghetto 6. A disp. Corsato, Meneghello, Zoppelletto, Mario, Piva, Bernardelle. All. Zattarin 6.5
FORMIGINE: Oppici 5.5; Casini 6, Budriesi 6, Di Giuseppe 6 (20’ st Artiaco 6), Bevoni 6; Alessandrini 6, Hoxha 6 (12’ st Pasaro ng; 41’ st Essel ng), Amato 6.5, De Vecchis 6; Perelli 6, Pugliesi 6. A disp. Toni, Fabbri, Pattuzzi, Caselli, Picariello, Odoro. All. Belletti 6.5
Arbitro: Cazzaniga di Lecco 6
Note: 300 spettatori. Ammoniti: Favaro, Casini, Perelli, Scotton, Bevoni, Budriesi, Tessari, Coraini. Angoli: Este 6, Formigine 2. Rec.: pt 2’; st 5’.

Fortis Juventus–Delta Porto Tolle 0-1
Rete: 31’ st Pandiani (D)


FORTIS JUVENTUS: Bolognesi 7,5; Tognarelli 6,5 (18’ st Donatini 6), Salvadori 6, Spinelli 6,5, Fusi 6; Biagini 6,5, Serotti 6, Cretella 6, Bigeschi 6; Sanni 5,5 (37’ st Mucci ng), Frati 6 (25’ st Braschi 6). A disp. Calvarese, Berti, Casini, Donatini, Perone, Morelli, Nencioli. All. Bonucelli 6
DELTA PORTO TOLLE: Bianco 6,5; Bonaventura 6, Politti 6,5, Garbini 6; Giorgino 6,5, Tedesco 6, Bargiggia 6 (45’ st Greggio ng), Lauria 6,5, Capellupo 6; Baldrocco 5,5 (25’ st Laurenti 6), Pandiani 7 (35’ st Procida ng). A disp. Vimercati, Acka, Azzolin, Conti, Prodolin, Gherardi. All. Benuzzi 6,5
Arbitro: Palermo di Bari 6,5
Note: 300 spettatori. Ammoniti: Bigeschi, Biagini, Bargiggia, Pandiani. Angoli: Fortis Juventus 3, Delta Porto Tolle 11. Rec.: pt 1’; st 4'.

Mezzolara-Ribelle 1-1
Reti: 29' pt Aloe (Rib), 32' pt Iarrusso (Mez)


MEZZOLARA: Conti 7; Fabbri 6, Orlando 6, Settepassi 6, Martelli 6; Macagno 6 (30' st D'Arino 6), Galeotti 6, Signorini 6 (17' st Malo 6), Iarrusso 6.5 (39' st Semprini ng); Bazzani 6, Evangelisti 5.5. A disp. Busato, Angeli, Cicerchia, Arseno, Ponce, Ferri. All. Fiorucci 6
RIBELLE: Di Leo 6; Cesarini 6, Bamonte 6, Vesi 6, Cartura 6; Aloe 7, Loiodice 6.5, Gaiani 6.5, Liberti 6 (35' st Spadaro ng); Moretti 6, Nocciolini 7 (39' st Fabbri ng). A disp. Di Guida, Lamberti, Monti, Meacci, Russo, Utzeri. All. Campedelli 6
Arbitro: Vimercati di Cosenza 6.
Note: 500 spettatori. Ammoniti: Iarrusso, Evangelisti, Bazzani, Loiodice, Nocciolini. Angoli: Mezzolara 5, Ribelle 3. Rec.: pt 0’; st 3’.

Scandicci-Imolese 2-1
Reti: pt 27’ Tattini (I), 30’ e st 46’ Giannotti (S)


SCANDICCI: Cecchi 6; Bini 6,5, Pezzati 6,5, Bettoni 6, Ruggeri 5,5; Mazzolli 6 (51’ st Della Scala ng), Del Colle 6,5; Mazzanti 5,5 (15’ st Gianotti 7), Mengali 6, Papini 6,5; Carnevale 6,5 (37’ st Cubollis 6,5). A disp. Casini, Guarino, Chiani, Nikolla, Chierchia, All. Baiano 6,5 
IMOLESE: Bracchetti 6; D’Allosso 6 (22’ st Ragazzini ng), Zaccanti 5,5, Galassi 5,5, Carnesecchi 6; Senese 6, Mordini 5,5, Righini 6; Tattini 6 (27’ st Poggi 5,5), Buonaventura 6, Kyeremateng 6 (44’ st Battistini ng). A disp. Spada, Poggi, Tonelli, Stanzani, Casella, De Martino. All. Bardi 6,5
Arbitro: Miele di Nola 6
Note: 200 spettatori. Espulsi: al 26’ st Galassi (I). Ammoniti: Papini, Ruggeri, Galassi, Righini Mordini, Buonaventura. Angoli: Scandicci 5, Imolese 3. Rec.: pt 1'; st 6'.

Virtus Castelfranco-Romagna Centro 0-3
Reti: 10'Saporetti, 47'r Gavoci, 70'Peluso


VIRTUS CASTELFRANCO: Consol 6, Sacenti 5.5, Minelli 5.5, Saric 6, Girelli 6, Marcolini 5, Oubakent 5.5 (65'Visani 5.5), Cortese 6.5, V.Ferrara 5, Beatrizzotti 5.5, Sciapi 5. A disp.: Gibertini, Rossignoli, Pavarotti, S.Ferrara, Martina, Tudini, D'Este, Pugliese. All.Chezzi.
ROMAGNA CENTRO: Semprini 6.5, Arrigoni 6, Ahmetovic 6, Maioli 6.5, Giunchi 6.5 (90'Gori sv), Buscaroli 6, Lombardini 6, Tola 6.5, Gavoci 7, Saporetti 6.5 (77'Baronio sv), Peluso 7.5. A disp.: Poggioli, Scugugia, Martin, Radchenko, Turci, Galassi, Tamburini. All.Faedi (Medri squalificato)
Arbitro: Rutella di Enna
Note: spettatori 200; ammoniti Saporetti, Giunchi, Marcolini;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento