Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola-Scandicci finisce senza reti

Poche le emozioni, mercoledì rossoneri ancora in campo con la Correggese  Inizia con un pareggio senza reti il trittico casalingo del Fiorenzuola. Dopo oltre un mese di esilio, non è certo indimenticabile il ritorno al Comunale dei rossoneri...

Serie D - Fiorenzuola-Scandicci finisce senza reti - 1
Poche le emozioni, mercoledì rossoneri ancora in campo con la Correggese 

Inizia con un pareggio senza reti il trittico casalingo del Fiorenzuola. Dopo oltre un mese di esilio, non è certo indimenticabile il ritorno al Comunale dei rossoneri, che però, con una gara rigorosa e attenta sul piano difensivo, compiono un altro passo in direzione della salvezza. La cronaca è davvero scarna, lo Scandicci nel primo tempo mantiene una leggera supremazia nel possesso del pallone, ma non chiama mai in causa Valizia. Poco da registrare anche nella ripresa, nel finale di partita il Fiorenzuola prova ad affacciarsi dalle parti di Cecchi, ma senza troppa convinzione. Inevitabile lo 0-0 e mercoledì prossimo (ore 14,30) i rossoneri tornano in campo per il recupero con la Correggese

Casisa, Pizzelli (in panchina, ma non utilizzabile) e Lucci (frattura a un piede) sono gli indisponibili per Mantelli, che conferma l’undici che ha iniziato le partita di Imola e Rovigo, con Valizia tra i pali, Donati, Piv, Petrelli e Fogliazza in difesa, Mazzoni, Sessi e Guglieri in mediana, con Pighi a sostegno di Piccolo e Franchi, i due attaccanti. Dall’altra parte Ciccio Baiano, ex bomber dal passato glorioso nella massima serie, replica con uno zemaniano 4-3-3. 

La prima conclusione è di marca rossonera, Piccolo prova il destro, ma Cecchi controlla. Dall’altra parte c’è una punizione di Cubillos che finisce di poco sul fondo, Valizia forse tocca, ma il direttore di gara fa ripartire il gioco con la rimessa dal fondo. Per vedere qualcos’altro di interessante bisogna andare poco oltre la mezzora, quando Gianotti, con una conclusione deviata da un rossonero, costringe Valizia a mandare la palla in angolo. Nel finale di tempo ecco il destro di Carnevale, il numero uno del Fiorenzuola non si lascia sorprendere. Poco da segnalare anche a inizio ripresa, la girata di Carnevale viene toccata da Guglieri, ma finisce docile tra le braccia di Valizia. Il duello tra il numero undici toscano e il portiere del Fiorenzuola prosegue all’80’: ma questa volta Valizia è costretto a distendersi per evitare il peggio. Passano tre minuti e Mantelli inserisce l’ultimo arrivato Di Dionisio, che rileva Piccolo e fa il suo esordio con la maglia del Fiorenzuola. Il finale di partita è tutto di marca rossonera: Donati e Masseroni ci provano dalla distanza, la retroguardia ospite si salva due volte in angolo.
 
Fiorenzuola-Scandicci: 0-0
Fiorenzuola: Valizia 6,5, Donati 6,5, Fogliazza 6,5, Petrelli 7, Piva 7, Mazzoni 6, Pighi 6 (57’ Masseroni sv), Sessi 6,5, Franchi 6, Piccolo 6 (83’ Di Dionisio sv), Guglieri 6,5. All. Mantelli 6,5
Scandicci: Cecchi 6,5, Bini 6, Ruggeri 6,5, Gianotti 7, Pezzati 6, Bettoni 6, Ammanati 6,5 (86’ Del Colle sv), Mazzanti 6 (71’ Mazzolli sv), Cubillos 6, Papini 6,5, Carnevale 6,5 (81’ Mengali). All. Baiano 6,5
Arbitro: Maranesi di Ciampino (Passarella-Reggiani)
Note: giornata coperta, terreno in non buone condizioni. Spettatori 200 circa. Ammoniti Gianotti (S), Carnevale (S), Mengali (S). Angoli 5-4  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento