Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola: raccolta fondi per l'A.P.L

Domenica 25 Ottobre alle 14.30, in occasione della partita di campionato Fiorenzuola - Inveruno, verrà organizzata allo Stadio Comunale una raccolta fondi per l'A.P.L., l'Associazione Piacentina per lo Studio e la Cura delle Leucemie e altre...

Il vicepresidente del Fiorenzuola, Francesco Pighi, che ha fortemente voluto l'iniziativa
Domenica 25 Ottobre alle 14.30, in occasione della partita di campionato Fiorenzuola - Inveruno, verrà organizzata allo Stadio Comunale una raccolta fondi per l'A.P.L., l'Associazione Piacentina per lo Studio e la Cura delle Leucemie e altre malattie del Sangue. L'evento servirà a dare visibilità e a promuovere l'importante attività svolta del reparto di Ematologia e Centro Trapianti dell'Ospedale di Piacenza, che rappresenta un'eccellenza a livello nazionale. Allo Stadio saranno presenti i medici, gli infermieri ed i trapiantati. Le squadre scenderanno in campo, mano nella mano, portando tutte insieme lo striscione dell'APL.

Inoltre all'ingresso della Tribuna saranno allestiti i banchetti informativi dell'APL e dell'AIDO. Al termine della partita, presso il Bar della Tribuna, verrà distribuito Thé Caldo a tutti i presenti ed il ricavato sarà devoluto per le attività dell'APL. Inoltre verranno organizzati simpatici giochi a premi. Molto soddisfatto dell'iniziativa il Vice Presidente Francesco Pighi, che insieme al primario di Ematologia Daniele Vallisa, ha promosso l'iniziativa: "L'US Fiorenzuola ha il dovere morale di portare avanti, insieme all'attività sportiva, progetti sociali per il territorio. L'APL opera a Piacenza e Provincia dall’87, per migliorare l'assistenza ai pazienti affetti da gravi malattie quali leucemia, linfomi, mielomi, ecc. L'Associazione affianca l'attività medico-infermieristica della 1^ Divisione Medica - Ematologia, attualmente diretta dal dott. Vallisa. Prima per i malati della nostra Città e Provincia, iniziava un vero e proprio calvario costellato da peregrinazioni, viaggi, spese ingenti che si sommavano al già pesantissimo macigno costituito dalla malattia. Ora queste persone possono essere ben curate a Piacenza. Questo anche per merito del lavoro dell'APL, che negli anni ha acquistato strumenti e strutture fondamentali per l'assistenza e la ricerca, come ad esempio l'ecoendoscopio e le camere sterili, che hanno permesso il trapianto di midollo osseo e di cellule staminali. L'Associazione contribuisce inoltre a promuovere la cultura onco-ematologica a Piacenza, sostenendo giovani medici con borse di studio, corsi di aggiornamento, convegni, partecipazione dei medici alle Società Scientifiche. Per questo motivo, l’US Fiorenzuola scende in campo per aiutare questa nobile causa.” 
 
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento