Questo sito contribuisce all'audience di

Serie D - Fiorenzuola al debutto senza Franchi

Subito un cliente da prendere con le molle per il Fiorenzuola, nel giorno del ritorno in serie D dopo due anni di Eccellenza: al Comunale (ore 15) i rossoneri se la vedono con il Thermal Abano Teolo, che ha chiuso la passata stagione al terzo...

Serie D - Fiorenzuola al debutto senza Franchi - 1
Subito un cliente da prendere con le molle per il Fiorenzuola, nel giorno del ritorno in serie D dopo due anni di Eccellenza: al Comunale (ore 15) i rossoneri se la vedono con il Thermal Abano Teolo, che ha chiuso la passata stagione al terzo posto. L’undici di Mantelli, reduce dalla sconfitta di misura nel derby di Coppa con il Piacenza, punta a iniziare con il piede giusto la nuova avventura in serie D. Nelle due stagioni di lavoro in Valdarda il tecnico rossonero ha saputo costruire un gruppo granitico, puntellato in sede di mercato da pochi innesti mirati. Archiviata l’esaltante cavalcata che ha consentito a Piva e compagni di dominare l’Eccellenza, il Fiorenzuola è ora chiamato all’esame della serie D. Una serie D tutta da decifrare alla luce della riforma della Lega Pro. Ma, indipendentemente dagli avversari, alle spalle di Mantelli e dei suoi ragazzi c’è una società solida, intenzionata a ben figurare anche nella nuova categoria.

“Siamo una neopromossa – attacca Alberto Mantelli – ed è logico che dovremo dimostrare fin dall’inizio di non subire l’impatto con la serie D. Dobbiamo metterci in testa che tutto sarà più difficile rispetto all’anno scorso e che dobbiamo alzare l’asticella del nostro impegno e delle nostre prestazioni. I ragazzi devono ricordare i tanti sacrifici che abbiamo dovuto fare per tornare in serie D e di conseguenza dare tutto per mantenere la categoria”.

Che cosa ci può dire del Thermal Abano Teolo?
“Ben poco, se non che nella passata stagione ha fatto molto bene, chiudendo al terzo posto”.

Per il debutto in campiona Mantelli dovrà fare a meno dell’infortunato Vaccari e anche Franchi, alle prese con la pubalgia, dovrebbe andare in panchina:
in partenza il tecnico rossonero potrebbe puntare su Valizia tra i pali, Ratti, Petrelli, Piva e Donati in difesa, Pighi, Sessi e Guglieri in mediana, con Casisa alle spalle di Lucci e Piccolo.

Intanto per iniziare al meglio la nuova stagione ed abbracciare i tanti tifosi e simpatizzanti che quest’anno sosterranno la squadra della città, il Fiorenzuola ha promosso l’Aperitivo Rossonero, organizzato in collaborazione con il bar Tre Mori, che si terrà domenica (dalle 17,30), in Piazza Molinari, al termine della partita Fiorenzuola – Thermal Abano Teolo. La piazza verrà chiusa per l’occasione, ci sarà musica con DJ: la società offrirà un brindisi ai tifosi, verranno distribuiti gadget rossoneri e tanto altro. A tutti gli abbonati verrà regalata una maglia esclusiva.


Per iniziare al meglio la nuova stagione ed abbracciare i tanti tifosi e simpatizzanti che quest’anno sosterranno la squadra della città, l’Us Fiorenzuola organizza l’Aperitivo Rossonero, organizzato in collaborazione con il bar Tre Mori, che si terrà domenica 7 settembre (dalle 17,30), in Piazza Molinari, al termine della partita Fiorenzuola – Thermal Abano. La piazza verrà chiusa per l’occasione,  ci sarà musica con DJ: la società offrirà un brindisi ai tifosi, verranno distribuiti gadget rossoneri e tanto altro. A tutti gli abbonati verrà regalata una maglia esclusiva. Intanto sono state presentate le due nuove maglie da gioco della prima squadra per la stagione sportiva 2014/15. Entrambe le maglie sono state realizzate da Errea, azienda italiana leader nella produzione di materiale d’abbigliamento sportivo, in collaborazione con Major Sport, distributore esclusivo del marchio per il territorio di Piacenza. La divisa, di altissima qualità e fattura, utilizza le più avanzate tecnologie dei materiali, per garantire impermeabilità all’esterno e traspirabilità a contatto con la pelle del giocatore. Inoltre il design ed i colori sono unici, studiati in modo personalizzato ed esclusivo per il Fiorenzuola.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento