Questo sito contribuisce all'audience di

Il nuovo Fiorenzuola si presenta. Pinalli: «Vogliamo fare meglio dell'anno scorso». VIDEO

Raduno di fronte a un buon numero di tifosi per la squadra rossonera che ha ulteriormente ringiovanito i ranghi. Dirigenti concordi: «Cerchiamo il risultato attraverso il bel gioco»

Prima foto di gruppo per il nuovo Fiorenzuola

«Ci sono le premesse giuste - spiegano in coro Pighi e Daniele Baldrighi - per disputare un’ottima stagione, almeno al livello dell’annata appena conclusa». Insomma, il traguardo minimo è fissato, ma la società rossonera vuole anche guardare oltre. «Sono sicuro - racconta il team manager Luca Baldrighi - che il direttore sportivo Di Battista abbia allestito una grande squadra. A me non piacciono i paragoni con il passato, spero solo che il pubblico continui a seguirci con grande entusiasmo e che ci sia gente sulle tribune anche quando arriveranno i momenti un po’ più difficili».

A salutare l’inizio della stagione pure l’amministrazione comunale, con il vice sindaco Paola Pizzelli e l’assessore allo sport Massimiliano Morganti, mentre quando è il suo turno Simone Di Battista scherza sottolineando la grande responsabilità di cui i dirigenti lo hanno caricato illustrando i nuovi obiettivi. «Le scelte sono mie; sono convinto che il gruppo sia valido, anche se ripeterci non sarà facile. La fiducia è grande, il gruppo è giovane ma quando si arriva in prima squadra la carta d’identità non conta più nulla, si parte tutti alla pari».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prima delle foto di rito e del buffet, chiusura di presentazione per il tecnico Lucio Brando: «Siamo tutti molto orgogliosi di essere qui e mi auguro che ci attenda un campionato ricco di entusiasmo. Da parte nostra possiamo promettere solamente una cosa: tanto lavoro. E i risultati dovranno essere la conseguenza del fatto che ci tireremo su le maniche ogni giorno. Ho sentito parlare tanto dello scorso anno, ma ora il nostro compito sarà quello di trovare un’identità forte, poi proveremo a dare soddisfazioni alla società e ai tifosi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti, i campionati ripartono la prima domenica di ottobre: definite le partecipanti ai vari gironi oltre a promozioni e retrocessioni per tutte le categorie

  • Ripresa del calcio dilettantistico e giovanile: c'è il protocollo sanitario della Lega Nazionale Dilettanti

  • Di Battista: «Rosa ancora a metà». In arrivo Heatley, Daniello, il portiere Sposito e tre giovani dall'Atalanta

  • Arrestato De Simone, l'ex AD del Trapani. Nel mirino l'anno della promozione con la finale vinta contro il Piacenza

  • Piacenza - Finalmente dopo 5 mesi si riparte: venerdì mattina il pre raduno. Da lunedì si lavora sul campo

  • Sanremo, arrestato l'ex biancorosso Alessio Stamilla: aveva 100 grammi di cocaina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento