menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il tecnico del Pro Piacenza, Arnaldo Franzini (foto Spreafico-Galli)-7

Il tecnico del Pro Piacenza, Arnaldo Franzini (foto Spreafico-Galli)-7

Pro Piacenza: ultimo atto contro il Caravaggio

Ultima partita di campionato senza alcun assillo da risultato tra Pro Piacenza e Caravaggio, che al Siboni (ore 15) si affrontano senza obiettivi particolari. Il Pro Piacenza è già promosso in Lega Pro aritmeticamente mentre il Caravaggio può...

Ultima partita di campionato senza alcun assillo da risultato tra Pro Piacenza e Caravaggio, che al Siboni (ore 15) si affrontano senza obiettivi particolari. Il Pro Piacenza è già promosso in Lega Pro aritmeticamente mentre il Caravaggio può dirsi soddisfatto del suo campionato, con una salvezza ampiamente centrata senza affanni e i playoff che sono però troppo distanti per essere raggiunti a 90' dalla fine dei giochi. Ne uscirà dunque un match piacevole, dove i due allenatori daranno sicuramente spazio a chi, nell'arco dell'anno, ha giocato meno minuti anche se per il Pro Piacenza le fatiche non sono ancora finite. I rossoneri, infatti, essendo i campioni del girone B di Serie D, nel mese di maggio affronteranno il torneo organizzato dalla Lega con le nove vincenti dei rispettivi gironi al fine di assegnare lo scudetto "assoluto" di Serie D; un titolo che vale semplicemente per la gloria.

POULE SCUDETTO - Il Pro Piacenza dovrà aspettare il novantesimo per conoscere i propri avversari perché alcuni dei nove gironi si decideranno proprio domenica. La poule scudetto è organizzata con tre triangolari (probabile, in proiezione, il gironcino a tre con Pro Piacenza, Giana Erminio e una tra Pordenone e Marano) formati dalle nove squadre vincenti dei rispettivi raggruppamenti: si parte l'11 maggio col primo match, poi si giocherà anche il 18 maggio e il 25 maggio. Si qualificano alle semifinali le prime classificate e la miglior seconda. Semifinali in programma il 29 e 31 maggio in gara unica e campo neutro.


Probabile formazione Pro Piacenza - Arnaldo Franzini, come successo ad Alzano, darà spazio ai giocatori meno impiegati in stagione. Possibile che decida di partire con Tenderini ('94), Santi ('94), Silva, Melegari ('93), Castellana ('95) in difesa; a centrocampo Jakimovski, Cortesi, Pessagno ('93). In attacco tridente con Bignotti, Delfanti e Pasaro ('95). Leggi qui la 33esima giornata del girone B di Serie D e la classifica aggiornata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento