Mercoledì, 22 Settembre 2021
Serie D

Tegola Fiorenzuola: rottura del crociato per Pietro Crotti

Gli esami strumentali hanno confermato la prima impressione di domenica nella gara contro il Rimini, quando il rossonero si era infortunato dopo un quarto d'ora di gioco

Pietro Crotti esce in barella durante la gara di domenica scorsa

Brutto colpo per il Fiorenzuola: nella fase finale del campionato che la vede al comando del Girone D e in piena lotta per la promozione in Lega Pro dovrà fare a meno di Pietro Crotti. Il rossonero si è infortunato dopo un quarto d’ora della sfida di domenica vinta 3-2 contro il Rimini, uscendo in barella con il volto fra le mani. La sensazione che si trattasse di qualcosa di molto serio è stata immediata e purtroppo gli esami strumentali effettuati nella giornata di lunedì lo hanno confermato. Il giocatore – l’ufficialità arriva in una nota diramata dalla società – ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro.

Stagione finita dunque, ora inizia un lungo recupero: lo staff medico deciderà come è meglio proseguire, ma generalmente in infortuni di questo tipo bisogna mettere in preventivo un’assenza di almeno sei mesi.

“Da parte di tutta la società rossonera e del gruppo squadra – termina la nota del Fiorenzuola - il più sincero e caloroso in bocca al lupo a Pietro per il suo recupero”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tegola Fiorenzuola: rottura del crociato per Pietro Crotti

SportPiacenza è in caricamento