Questo sito contribuisce all'audience di

Per il Fiorenzuola c'è l'Abano in trasferta

Rispetto alla partita con il Bellaria in attacco rientra Luca Franchi Seconda partite in tre giorni per il Fiorenzuola, in campo mercoledì 25 marzo (ore 14,30) ad Abano. Un’altra partita delicata per i rossoneri, sempre in formazione di...

Per il Fiorenzuola c'è l'Abano in trasferta - 1
Rispetto alla partita con il Bellaria in attacco rientra Luca Franchi


Seconda partite in tre giorni per il Fiorenzuola, in campo mercoledì 25 marzo (ore 14,30) ad Abano. Un’altra partita delicata per i rossoneri, sempre in formazione di assoluta emergenza. Rispetto alla partita con il Bellaria rientra Franchi, reduce dalla doppia squalifica, ma restano indisponibili Valizia, Casisa, Pizzelli, Guglieri e Lucci. 
Il pareggio ottenuto al Comunale con il Bellaria ha avvicinato ulteriormente i rossoneri al traguardo della salvezza. Nonostante la formazione rimaneggiata, i rossoneri hanno tenuto testa senza troppo scomporsi a una delle rivelazioni del campionato. Nel primo tempo le occasioni migliori sono state per il Fiorenzuola, mentre a inizio ripresa è servito un miracolo di Comune per evitare lo svantaggio dei rossoneri, che però solo per qualche minuto sono andati in affanno. 
“Con il Bellaria – spiega Alberto Mantelli – ho avuto l’ennesima conferma della forza dei ragazzi che ho la fortuna di allenare. Pur con assenze pesantissime, abbiamo giocato un primo tempo di grande qualità. Abbiamo concesso qualcosa all’inizio del secondo, ma nel finale siamo stati ancora una volta noi a cercare con più convinzione il successo. In questo momento fatichiamo a segnare, però dal punto di vista del carattere e della tenuta non ho davvero nulla da rimproverare ai miei ragazzi”.
Mercoledì si torna in campo ad Abano per affrontare una squadra in buona salute, che non perde da sei turni.
“Ci aspetta un’altra partita di grande sofferenza. Ma saranno tutte così fino alla fine, è inevitabile”. 
In partenza il tecnico del Fiorenzuola potrebbe puntare su Comune tra i pali, Donati, Piva, Petrelli e Fogliazza in difesa, Mazzoni, Sessi e Di Dionisio in mediana, con Pighi e Masseroni alle spalle di Franchi, unico attaccante effettivo dello scacchiere rossonero. 
    
  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Eccellenza, Promozione e Prima: stop alle Coppe. Seconda e Terza: la stagione sarà completa

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Un Piacenza decimato dal Covid ha ripreso gli allenamenti, difficile che venga rinviata la gara con la Giana Erminio

Torna su
SportPiacenza è in caricamento