menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il nuovo arrivo in casa piacentina

Il nuovo arrivo in casa piacentina

Nicolò Fittà, un classe 2000 nella rosa del Carpaneto

Centrocampista offensivo, proviene dal Villafranca Veronese, ma nelle giovanili ha vestito anche la maglia del Chievo

Un giovane veneto in forza al Carpaneto: una delle tante “scommesse” del club biancazzurro in vista della terza partecipazione consecutiva alla serie D. La Vigor Carpaneto 1922 ufficializza l’arrivo di Nicolò Fittà, centrocampista offensivo classe 2000 reduce dall’annata in quarta serie a Villafranca Veronese.

Nato il 30 aprile 2000 nella città scaligera e originario del paese di Caldiero, Nicolò ha mosso i primi passi calcistici alla Virtus Verona prima di approdare al Chievo, dove è rimasto cinque anni nel vivaio. Successivamente, il ritorno alla Virtus, giocando i Giovanissimi Elite, gli Allievi e la serie D, dove ha esordito all’età di diciassette anni. Nella scorsa stagione, invece, tanto spazio trovato a Villafranca Veronese (serie D girone B), segnando anche un gol nelle 29 presenze maturate.

Un talento che due stagioni fa l’attuale tecnico della Vigor Carpaneto 1922, il brasiliano Martins Adailton (all’epoca vice allenatore della Virtus Verona poi promossa in Lega Pro) ha notato e che ora potrà nuovamente coltivare in terra piacentina. «La sua presenza – ammette Fittà – a Carpaneto è stata una delle ragioni della mia scelta di venire alla Vigor, unitamente alla volontà di compiere un’esperienza lontano da casa, che reputo fondamentale nel percorso di crescita. I miei obiettivi personali? Segnare più gol dell’anno scorso, mentre a più ampio raggio ambire a fare il calciatore professionista».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento