Questo sito contribuisce all'audience di

Monaco contento, Mantelli un po' meno. Le pagelle

Buona la prima per i biancorossi di Francesco Monaco. La squadra ha macinato gioco, prodotto diverse occasioni per segnare e, alla lunga, ha meritato il passaggio del turno. Tutto questo acquista valore soprattutto perché di fronte c'era un buon...

Monaco contento, Mantelli un po' meno. Le pagelle - 1
Buona la prima per i biancorossi di Francesco Monaco. La squadra ha macinato gioco, prodotto diverse occasioni per segnare e, alla lunga, ha meritato il passaggio del turno. Tutto questo acquista valore soprattutto perché di fronte c'era un buon Fiorenzuola, forse più indietro con la preparazione, ma compatto e con individualità di sicuro affidamento. In sala stampa, com'è logico, umori opposti con Monaco che ha sottolineato la crescita dei suoi ragazzi nonostante le assenze, mentre mister Mantelli ha recriminato per la mancanza di cinismo dei suoi, al di là della buona prestazione globale.

MONACO - <>. Il mister biancorosso ha anche le idee chiare su dove la squadra dovrà crescere. <>. La rosa, alla luce del caso Nichele e delle tante defezioni, potrebbe necessitare di qualche innesto in quella che si è rivelata essere un rosa un po' troppo corta. <>.

MANTELLI - Mister Mantelli non si dà pace. <>.
Marcello Astorri

LE PAGELLE DI MARCELLO ASTORRI

Di Graci 6 - Viene chiamato in causa una sola volta, da Pighi nella ripresa, e si fa trovare pronto. Bella sorpresa.

Battistotti 6 - Fa il suo senza mai balbettare e, in vista del campionato, si può dire che abbia superato il suo battesimo del fuoco. Risorsa.

Adiansi 6,5 - È parso in netta crescita rispetto alle amichevoli. Abbozza iniziative molto interessanti ed è davvero un dolcetto l'assist, purtroppo non sfruttato, offerto a Redaelli nel primo tempo.

Mauri 7 - È arrivato come interno di centrocampo e trequartista, invece si sta rivelando un playmaker con i fiocchi. Tanto movimento e palloni giocati in gran quantità (e qualità).

Ruffini 6,5 - Insidioso sui corner in attacco, sicuro e diligente nel ruolo di centrale difensivo.

Mei 6,5 - Forza fisica, centimetri e lucidità sono le sue qualità migliori e oggi le ha fatte vedere tutte; non era facile tenere a bada gente come Franchi e Piccolo.

Volpe 7 - Letteralmente devastante. Sulla sua fascia di competenza salta sistematicamente l'uomo, brucia l'erba e il gol su rigore è il giusto premio per quanto messo in campo.

Redaellli 6 - vivace negli inserimenti, propositivo e porto sicuro per i suoi compagni in appoggio. Peccato che non sfrutti a dovere l'assist di Adiansi, posatosi dolcemente sulla sua testa.

Minasola 6,5 - È costretto a destreggiarsi in un ruolo che non è propriamente il suo. L'impegno ce lo mette, cresce alla distanza ed è bravo a conquistarsi il penalty che vale l'1-0.

Orlandini 6 - La falcata non è ancora delle più fluide e commette pure qualche imprecisione, ma è comunque nel vivo del gioco e va a un soffio dal gol nel primo tempo. Dal 15' st Delfanti 6 - Non ha ancora lo spunto dei tempi migliori, ma è presente e va vicino al gol in almeno in due occasioni.

Lisi 6 - Arrivare a preparazione inoltrata e riuscire a giocare tutta la partita con buona intensità è un punto a suo favore. In campo qualche bella iniziativa lascia intravedere ottimi margini di crescita.

All. Monaco 6,5 - Era solo la prima ufficiale, ma i meccanismi funzionano abbastanza bene. La sua squadra è compatta, solida e mostra pure geometrie interessanti. Chi ben comincia...

FIORENZUOLA
Valizia 6,5 - Buona prestazione. Su Delfanti è miracoloso nella ripresa, il rigore lo intuisce e non ci arriva solo per poco.

Ratti 6 - Lisi, che di certo non è l'ultimo arrivato, gli crea qualche grattacapo. Lui prova a contenerlo come può e talvolta ha successo.

Mazzoni 6 - Il Volpe di oggi era davvero un gran brutto cliente. Lui tentenna in più di un'occasione, ma la caratura dell'avversario spinger ad assolverlo. Dal 24' st Legrenzi s.v.

Pighi 5,5 - Ha sui piedi la palla buona, ma sciupa da ottima posizione. Dal 26' st Masseroni s.v.

Piva 6 - Il capitano gioca una gara pienamente sufficiente, non va mai in difficoltà sulle folate offensive degli avversari.

Fogliazza 5,5 - Ingenuo in occasione del calcio di rigore concesso al Piacenza, ed è un errore che pesa sul suo giudizio, anche se nel corso della gara non aveva fatto male.

Casisa 6 - È un bel mastino di centrocampo, ci prova anche da fuori sbagliando non di molto. Dal 36' st Caporali s.v.

Sessi 6 - Fa il suo, senza infamia e senza lode. Cala alla distanza come tutti i suoi compagni.

Franchi 6 - Lavora qualche buon pallone e porge un assist delizioso a Pighi, peccato che il compagno non lo sfrutti a dovere calciando su Di Graci.

Piccolo 5,5 - Ancora un po' in ritardo di condizione, rimane ingabbiato nella retroguardi del Piacenza che su di lui fa un ottimo lavoro.

Guglieri 6,5 - Il migliore dei suoi, è l'uomo ovunque del Fiorenzuola: tecnica e velocità al servizio dellA squadra.

All. Mantelli 6 - Il suo Fiorenzuola è ancora un po' indietro sul piano fisico, ma per almeno un'ora gioca un discreto calcio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento