menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Mantelli ci crede: "Il Fiorenzuola si salverà, lo garantisco" - 1

Mantelli ci crede: "Il Fiorenzuola si salverà, lo garantisco" - 1

Mantelli ci crede: "Il Fiorenzuola si salverà, lo garantisco"

Il punto conquistato con i denti dal Fiorenzuola nel confronto diretto con la Pergolettese ha cambiato ben poco, in ottica-classifica, per i rossoneri. Ma, a detta di Alberto Mantelli, l'1-1 strappato nel finale grazie al penalty di Girometta...

Il punto conquistato con i denti dal Fiorenzuola nel confronto diretto con la Pergolettese ha cambiato ben poco, in ottica-classifica, per i rossoneri. Ma, a detta di Alberto Mantelli, l'1-1 strappato nel finale grazie al penalty di Girometta potrebbe rappresentare una svolta nella fin qui problematica stagione del Fiorenzuola: “Con la Pergolettese - spiega il tecnico rossonero – non abbiamo disputato una buona partita come ci era quasi sempre accaduto nelle ultime settimane. Però il pareggio ottenuto al novantesimo ha un significato importante: il gruppo, nel contesto di una domenica difficile, ha saputo tirare fuori il cuore. Ora abbiamo sette punti dalla salvezza diretta: sette punti in ventiquattro partite io, insieme a questi ragazzi, li recupero senza problemi, ne sono sicuro”.
Però come ti spieghi la prestazione sottotono della squadra?
“Quella con la Pergolettese era per noi una partita estremamente delicata. Siamo andati sotto e la tensione è aumentata. Loro hanno fatto meglio rispetto a noi, erano più sereni e si è visto. Però siamo riusciti a trovare l'1-1 e sono convinto che questo risultato possa darci tanta fiducia per provare a cambiare passo”.

In caso di sconfitta con la Pergolettese, pensi che la società avrebbe riflettuto sulla tua posizione. Oppure avresti pensato alle dimissioni?
“All'esonero non ci penso, io vado avanti a lavorare come ho sempre fatto. E neppure alle dimissioni, perché, come ho già detto, ci vuole troppo coraggio per abbandonare in un momento di difficoltà. Io a Fiorenzuola mi sento a casa, per cui prima ottengo la salvezza e poi vedremo che cosa succede”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento