menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Fiorenzuola travolto dall'Imolese (4-0) e da Ferretti - 1

Il Fiorenzuola travolto dall'Imolese (4-0) e da Ferretti - 1

Il Fiorenzuola travolto dall'Imolese (4-0) e da Ferretti

Il ciclone-Ferretti si abbatte sul Fiorenzuola, che a Imola, dopo due zero a zero consecutivi, incassa la prima sconfitta in campionato. I giovani rossoneri di Salmi giocano a testa alta per trentotto minuti, salvo poi crollare quando si scatena...

Il ciclone-Ferretti si abbatte sul Fiorenzuola, che a Imola, dopo due zero a zero consecutivi, incassa la prima sconfitta in campionato. I giovani rossoneri di Salmi giocano a testa alta per trentotto minuti, salvo poi crollare quando si scatena il “puntero” argentino, autore di un clamoroso poker. Troppo forti l’Imolese e Ferretti per i giovani rossoneri, ancora all’asciutto di gol nelle quattro gare ufficiali (una di Coppa e tre di campionato) finora disputate.
In partenza Salmi punta su Vagge tra i pali, Buffagni, Pizza, Bagaglini e Koliatko in difesa, Bouhali, Petrelli e Pessagno in mediana, con Lari alle spalle di Storchi e Napoli, i due attaccanti. Come era accaduto nell’ultimo turno con il Ravenna, il tecnico rossonero opta in partenza per cinque under ‘96, a fronte dei quattro obbligatori, e, dall’inizio, sono addirittura tre i ‘98, ovvero Buffagni, Koliatko e Storchi, mentre il regolamento ne imporrebbe solamente uno. Partono dalla panchina l’ex Piacenza Contini e il neoacquisto Ceccarelli, ancora in ritardo di condizione.
L’imolese, reduce dalla sconfitta di Rovigo, vuole subito rimettersi in carreggiata e parte forte. Il Fiorenzuola parte bene e tiene testa ai padroni di casa per una mezzora abbondante: al 38’ arriva però il vantaggio dei padroni di casa e la firma è quella dell’argentino Ferretti, che trasforma in oro l’assist di Testoni. Non è finita, al 42’ c’è un fallo di Koliatko ai danni di Tattini nel cuore dell’area rossonera: il direttore di gara indica il dischetto e Ferretti firma la doppietta personale. Ma lo show del bomber dell’Imolese (autore nella passata stagione di 21 gol in venti partite giocate) non è finito e all’inizio della ripresa ecco il tris dell’argentino, che in pratica manda agli archivi l’incontro con quaranta minuti di anticipo. Nel finale da segnalare l’espulsione di Bouhali, che va sotto la doccia anzitempo per un doppio giallo, e la quarta rete dei padroni di casa realizzata dall’incredibile Ferretti.

Imolese 4
Fiorenzuola 0

Imolese: Stancampiano, Boccardi, Martedì, Moretti, Monacizzo, Scalini, Tattini, Selvatico, Ferretti, Ambrosini, Testoni (25’ st Sanna). All. Baldini
Fiorenzuola: Vagge, Buffagni, Koliatko (25’ st’ Contini), Petrelli, Pizza, Bagaglini, Storchi (1’ st Ceccarelli), Pessagno, Lari (30’ st Botchway), Bouhali, Napoli. All. Salmi)

Arbitro: Pirrotta di Barcellona (Pirrotta-Schiavon)
Reti: 38’, 42’ rig. 5’ e 47’ st Ferretti (I)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento