Questo sito contribuisce all'audience di

Il Fiorenzuola supera il Pontisola in rimonta

Riecco la vittoria casalinga per il Fiorenzuola. Castagna e Girometta ribaltano il vantaggio iniziale del Pontisola firmato da Lella e dopo quattro mesi i rossoneri tornano a festeggiare davanti al pubblico di casa, portanndosi a tre punti dalla...

Il Fiorenzuola supera il Pontisola in rimonta - 1
Riecco la vittoria casalinga per il Fiorenzuola. Castagna e Girometta ribaltano il vantaggio iniziale del Pontisola firmato da Lella e dopo quattro mesi i rossoneri tornano a festeggiare davanti al pubblico di casa, portanndosi a tre punti dalla zona-salvezza. Finisce con Alberto Mantelli che va a ringraziare i tifosi della gradinata. Quelli che hanno sempre sostenuto i rossoneri e il loro tecnico anche nei giorni bui. La strada è ancora lunga, ma peggio sembra davvero alle spalle, il nuovo Fiorenzuola gioca alla pari dell'ottimo Pontisola, non si scoraggia dopo lo svantaggio incassato poco prima del riposo e nella ripresa confeziona la meritata rimonta con Castagna e Girometta: l'ex biancorosso centra il bersaglio grosso entrando dalla panchina e trasforma in oro il primo pallone toccato. Ora non resta che insistere.
Mantelli deve fare i conti con il forfait di Molinelli,alle prese con un attacco di appendicite, la cui entità deve ancora essere valutata. Guglieri non al meglio, va in panchina, mentre rientra dal primo minuto Petrelli, che ha smaltito il problema alla spalla. In partenza il tecnico rossonero punta su Corradi tra i pali, Donati, Piva, Fogliazza e Mameli in difesa, Pighi, Sessi e Petrelli in mediana, con Franchini alle spalle di Morga e Castagna, i due attaccanti. Il Pontisola di Gaburro replica con quattro difensori, tre centrocampisti, due esterni piuttosto alti e un solo attaccante, Lella.
La gara è subito divertente, il Pontisola va vicino al vantaggio con Nardi, ma il Fiorenzuola replica di lì a poco con Morga, il cui destro sfugge a Vagge e finisce sul palo. Intorno alla metà del tempo torna a farsi vedere l'undici ospite e serve un miracolo di Corradi per evitare che Lella, di testa, infili la porta rossonera. Dall'altra parte il fischio del direttore di gara anticipa e vanifica la prodezza balistica di Mameli, che con il mancino centra l'angolo alto dove Vagge non può proprio arrivare. Al minuto 39' ci prova Sessi dalla distanza e la palla sfiora il palo alla destra del numero uno ospite. Passano quattro minuti e il Pontisola va in vantaggio con Lella, che di testa approfitta del magistrale traversone di Ferreira Pinto e batte Corradi. Nell'intervallo il tecnico del Fiorenzuola Mantelli lascia negli spogliatoi Mameli, in sofferenza nel duello con Ferreira Pinto, e inserisce Reggiani, che va ad affiancare Piva al centro della difesa, mentre Fogliazza si allarga sulla mancina bassa. I rossoneri hanno subito una buona chance con Petrelli, che però non riesce ad approfittare dell'uscita approssimativa di Vagge. Al 56' il Fiorenzuola trova però il meritato pareggio con Castagna, che prima subisce un evidente fallo da rigore non giudicato tale dal direttore di gara, quindi sul prosieguo dell'azione, con un po' di fortuna batte Vagge e trova l'1-1. La gara sembra addormentarsi, ile due squadre paiono aver esaurito la benzina, ma grazie alla giocata di due uomini entrati dalla panchina il Fiorenzuola, a dieci dal novantesimo, mette la freccia: caparbia l'azione di Guglieri sul versante destro dell'attacco rossonero, dopo un rimpallo la sfera giunge e Girometta, entrato da pochi secondi al posto di Morga, che non ha difficoltà a infilare la porta quasi sguarnita. E' il gol partita, che infiamma i tifosi del Velodromo Pavesi e avvicina il Fiorenzuola alla zona salvezza.

Fiorenzuola-Pontisola 2-1
Fiorenzuola: Corradi 6,5, Donati 6, Mameli 6 (46' Reggiani 6,5), Petrelli 6,5, Piva 6, Fogliazza 6 (73' Guglieri 7) , Pighi 6,5, Sessi 6, Castagna 7, Franchini 6,5, Morga 6 (79' Girometta 7). All. Mantelli 7
Pontisola: Vagge 6, Alborghetti 6, T. Pellegrinelli 6, Lucenti 6, Ientile 5,5, Lonardi 6, Ruggeri 6, Pedrocchi 6, Lella 7 (82' Signorelli sv), Ferreira Pinto 7 (79' Scaldaferro sv), Nardi 6,5 (68' Anesa sv) . All. Gaburro 6
Arbitro: Camilli di Foligno (Cravotti-Di Sante Coaccioli)
Note: giornata fredda, terreno in buone condizioni. Spettatori 300 circa. Ammoniti Lonardi (P), Ientile (P), Fogliazza (F).
Reti: 43' Lella (P), 56' Castagna (F), 80' Girometta (F)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento