menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Fiorenzuola cerca con l'Adriese il primo acuto - 1

Il Fiorenzuola cerca con l'Adriese il primo acuto - 1

Il Fiorenzuola cerca con l'Adriese il primo acuto

Servono gol e punti al Fiorenzuola per dare una scossa alla propria stagione. Dopo i due pareggi senza reti con Poggibonsi e Ravenna e, soprattutto, dopo il pesante rovescio di Imola, i rossoneri sfidano al Comunale l'Adriese: si gioca sabato 23...

Servono gol e punti al Fiorenzuola per dare una scossa alla propria stagione. Dopo i due pareggi senza reti con Poggibonsi e Ravenna e, soprattutto, dopo il pesante rovescio di Imola, i rossoneri sfidano al Comunale l'Adriese: si gioca sabato 23 novembre in notturna (fischio d'inizio alle 20,30). Se, in occasione delle prime due gare di campionato, Petrelli e compagni avevano tenuto il campo con grande personalità, sfiorando sia a Poggibonsi che con il Ravenna il colpo grosso, a Imola il Fiorenzuola ha tenuto botta solo nella prima mezzora. Incassati poco prima del riposo lo svantaggio e il raddoppio dei padroni di casa, dopo l'intervallo, invece di reagire, i rossoneri sono letteralmente crollati, finendo la partita in dieci uomini per l'espulsione di Bouhali e con quattro reti sul groppone.
"Sono proprio il secondo tempo e l'evitabilissima espulsione ad avermi contrariato non poco - ammette il tecnico Francesco Salmi - anche perché durante l'intervallo avevo chiesto ai ragazzi di voltare pagina e di provare a giocare "un'altra" partita. Invece siamo andati veramente male e ed è anche arrivata l'espulsione di un giocatore importante che con l'Adriese sarà squalificato".
A una settimana di distanza rifarebbe la scelta di schierare dall'inizio un giovane in più di quello imposto dal regolamento e ben tre ragazzi del 1998?
"Certo, ogni scelta che faccio è legata a quello che vedo durante gli allenamenti e alle condizioni dei ragazzi, indipendentemente dalla carta d'identità. E voglio aggiungere che la gioventù per noi non deve rappresentare un alibi, ma un'arma a nostro favore".
Che cosa ci può dire a proposito dell'Adriese?
"E' una squadra estremamente pericolosa in fase offensiva, che non merita l'attuale classifica. Noi però vogliamo a tutti i costi sbloccarci e regalare una soddisfazione ai nostri tifosi".
Guglieri e Bouhali sono squalificati, mentre Mezgour e Ceccarelli sono indisponibili. In partenza Salmi potrebbe puntare su Vagge tra i pali, Petrelli, Bagaglini, Reggiani e Contini in difesa, Lari, Barbieri e Pessagno in mediana, con Storchi, Pezzi e Napoli a comporre il tridente offensivo.


Filippo Ballerini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento