Questo sito contribuisce all'audience di

Mano pesantissima del Giudice sul Fiorenzuola: una gara a porte chiuse e 2500 euro di multa

La decisione presa dopo il derby di domenica con il Carpaneto "per il lancio di bottigliette e accendini"

La coreografia del tifosi del Fiorenzuola prima del derby con il Carpaneto

Mano pesantissima del Giudice sportivo nei confronti del Fiorenzuola a seguito del derby giocato domenica scorsa con il Carpaneto. Nel Comunicato ufficiale della Lega nazionale dilettanti infatti la società rossonera è stata punita con un’ammenda di 2500 euro e soprattutto con una gara a porte chiuse. “Per avere - recita testualmente il comunicato - propri sostenitori nel corso del secondo tempo, lanciato vari oggetti, tra cui bottigliette di acqua piena ed accendini, che cadevano sul terreno di gioco e sul campo per destinazione. Una di dette bottigliette colpiva alla testa un giocatore avversario provocandogli forte sensazione dolorifica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento