Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola - Pighi: «Mercoledì arriva la punta». Video

Il Fiorenzuola di Mantelli si gode il primo abbraccio stagionale del proprio pubblico. Nella bella sala del Comune, gremita di tifosi e simpatizzanti, nel giorno uno della nuova stagione rossonera, a un certo punto...

Lo staff e la rosa del Fiorenzuola in platea




Il Fiorenzuola di Mantelli si gode il primo abbraccio stagionale del proprio pubblico. Nella bella sala del Comune, gremita di tifosi e simpatizzanti, nel giorno uno della nuova stagione rossonera, a un certo punto, si alza dalla platea l’uomo del momento dello sport piacentino, il vice presidente del Fiorenzuola e dell’Lpr Volley Roberto Pighi: «Con il mio arrivo - risuona la sua voce profonda - dobbiamo fare meglio del settimo posto dell’anno scorso. Dopo il mio impegno nel volley molti dicevano che mi sarei defilato dal Fiorenzuola, ma in realtà questa sera sono stato il primo ad arrivare. Martedì o mercoledì annunceremo il nostro terzo attaccante». Suona come un imperativo e il ds Guarnieri si prepara a piazzare un nuovo colpo da 90. Si è parlato di Carmine Marrazzo, obiettivo numero uno della dirigenza rossonera, ma l’attaccante ex Piacenza sarà tutt’altro che facile da raggiungere. Su di lui ci sono Olbia, Parma e Calcio Rovigo che sembrano voler innescare una mega asta sul giocatore. In alternativa si punta a Fausto Ferrari del Lumezzane.

«L’anno scorso abbiamo fatto bene - ha detto il presidente Pinalli - ma ci ha frenato la rosa numericamente risicata. Quest’anno abbiamo fatto di più e ringraziamo i cugini del Piacenza che ci hanno permesso di avere con noi giocatori sui quali puntiamo tanto». In platea, in prima fila, anche i fratelli Francesco e Giovanni Pighi, i fratelli Baldrighi, lo staff e la squadra rossonera. «Nell’anniversario dei vent’anni dallo storico spareggio con la Pistoiese per l’approdo in serie B - ha ricordato il sindaco di Fiorenzuola Giovanni Compiani - chiedo ai ragazzi di onorare questa gloriosa maglia, rinsaldando così il profondo legame con la città». Un grande ex, Riccardo Francani, oggi ds del Pro Piacenza, è stato premiato con una targa per il suo glorioso passato in rossonero, essendo stato tra i principali fautori del Fiorenzuola miracoloso degli anni 90’.

Nel corso della serata è stata annunciata un’iniziativa che dà lustro alla società rossonera. E’ stato Francesco Pighi ad annunciare il sostegno della società rossonera all’Apl (Associazione Piacentina per la ricerca sulle Leucemie). «E’ il modo con il quale vogliamo dare la giusta visibilità a persone che lo meritano veramente», ha detto Pighi.
Marcello Astorri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento