Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola: il team manager Luca Baldrighi predica prudenza

Dopo i tre successi di fila con Adriese, Colligiana e Lentigione, per il Fiorenzuola domenica prossima c'è la trasferta di Rovigo. A domicilio di una squadra, il Delta Rovigo, partita con grandi ambizioni, ma, al momento, costretta a inseguire il...

Fiorenzuola: il team manager Luca Baldrighi predica prudenza - 1
Dopo i tre successi di fila con Adriese, Colligiana e Lentigione, per il Fiorenzuola domenica prossima c'è la trasferta di Rovigo. A domicilio di una squadra, il Delta Rovigo, partita con grandi ambizioni, ma, al momento, costretta a inseguire il terreno perduto. I rossoneri di Salmi sono invece chiamati a confermare tutto quanto di buono mostrato in questa prima parte di campionato, nonostante le assenze di quasi tutti gli attaccanti titolari: "In effetti credo che la squadra sia andata oltre le più rosee aspettative - spiega il team manager Luca Baldrighi - però in questo momento dobbiamo assolutamente restare con i piedi ben piantati a terra. Ha ragione mister Salmi, che per tutta la settimana ha gettato acqua sul fuoco dell'entusiasmo. Pensiamo, al Delta Rovigo sapendo che andremo ad affrontare uno squadrone".
Che però, in queste prime giornate di campionato, ha faticato parecchio.
"Faccio fatica a capire le ragioni dell'attuale classifica del Delta Rovigo. Hanno anche cambiato allenatore, ma domenica hanno perso ancora. So che in testate i dirigenti veneti hanno costruito un gruppo di primissimo ordine e sono convinto che per noi, domenica prossima, sarà durissima".
Tornando al Fiorenzuola, dopo le difficoltà della passata stagione, attorno a mister Salmi si sta creando un gruppo davvero interessante.
"Come società non possiamo che essere soddisfatti, non solo per i risultati, ma anche per l'impegno e la serietà dei ragazzi, in particolare dei più giovani. Lo ripeto, non dobbiamo mai perdere di vista la nostra dimensione e il nostro obiettivo, che è quello della salvezza, però ammetto che le premesse sembrano davvero ottime".
Intanto per la trasferta di Rovigo torna disponibile Alessandro Napoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento