Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola, debutto "caldo" a Poggibonsi

Inizia da Poggibonsi (domenica 4 settembre ore 15) l'avventura del ripescato Fiorenzuola. Una trasferta tutt'altro che agevole per i rossoneri e non solo per ragioni squisitamente logistiche. In Toscana farà caldo sia sotto il profilo climatico...

Fiorenzuola, debutto "caldo" a Poggibonsi - 1
Inizia da Poggibonsi (domenica 4 settembre ore 15) l'avventura del ripescato Fiorenzuola. Una trasferta tutt'altro che agevole per i rossoneri e non solo per ragioni squisitamente logistiche. In Toscana farà caldo sia sotto il profilo climatico sia sotto il profilo ambientale. Mentre Francesco Salmi solo da un paio di settimane è riuscito a lavorare con il gruppo quasi al completo, il Poggibonsi arriva al debutto in campionato senza l'allenatore che ha guidato la squadra durante la preparazione: da un paio di giorni Domenico Giacomarro non è più il tecnico della formazione giallorossa. Nel comunicato ufficiale emesso dalla società toscana si parla di divorzio consensuale, ma in effetti alla base della brusca separazione sembrano esserci divergenze legate al mercato.
Parlando di calcio giocato, il Fiorenzuola si presenta alla prima di campionato dopo due gare di Coppa Italia: una vinta in casa con il Castelvetro, l'altra persa a Lentigione. L'amalgama deve logicamente ancora essere ultimata, ma Francesco Salmi, in vista della sfida di Poggibonsi, è fiducioso: "Abbiamo lavorato bene sia durante la preparazione, sia nell'ultima settimana - puntualizza il tecnico del Fiorenzula - i ragazzi sono pronti, pur nella consapevolezza delle difficoltà che andremo a incontrare".
Quali insidie nasconde la trasferta di Poggibonsi?
"Le partite in Toscana non sono mai delle passeggiate. Oltre ad affrontare una squadra con valori tecnici sicuramente importanti, ci troveremo a giocare in un ambiente ostico".
A poche ore dal debutto in campionato c'è stato il divorzio tra Giacomarro e il Poggibonsi.
"Non so quali siano le ragioni che hanno determinato questa situazione, però non non possiamo certo pensare che per noi le difficoltà diminuiscano. Anzi, ci potrebbe anche essere una reazione da parte dei ragazzi".
Contini, alle prese con un problema fisico, e lo squalificato Koliatko sono gli indisponibili per Salmi, che in partenza dovrebbe puntare su Vagge tra i pali, Scarpato, Pizza, Bagaglini e Guglieri in difesa, Petrelli, Bouhali e Pessagno in mezzo al campo, con Fany alle spalle di Mezgour e Napoli, i due attaccanti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento