menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiorenzuola-Correggese 0-2: Grandolfo stende i rossoneri - 1

Fiorenzuola-Correggese 0-2: Grandolfo stende i rossoneri - 1

Fiorenzuola-Correggese 0-2: Grandolfo stende i rossoneri

Una doppietta di Grandolfo condanna il Fiorenzuola nel recupero della quinta giornata di ritorno e lascia ancora qualche speranza alla Correggese in ottica primo posto. Per un’ora non si vedono assolutamente i quattordici punti che separano i...

Una doppietta di Grandolfo condanna il Fiorenzuola nel recupero della quinta giornata di ritorno e lascia ancora qualche speranza alla Correggese in ottica primo posto. Per un’ora non si vedono assolutamente i quattordici punti che separano i rossoneri dalla seconda in classifica. Ma il vantaggio firmato dal numero undici della Correggese, che approfitta di un clamoroso “buco” della retroguardia valdardese (fino a quel momento impeccabile), rompe ogni equilibrio. Il Fiorenzuola prova per la verità a reagire e in un paio di occasioni mette paura a Volpe, ma quando il solito Grandolfo realizza il secondo gol, la partita va agli archivi.
Rispetto al match con lo Scandicci Mantelli lascia in panchina Pighi e Piccolo, mentre in campo dall’’inizio ci sono Masseroni e Di Dionisio, al debutto dal primo minuto. In partenza spazio dunque a Valizia tra i pali, Donati, Piva, Petrelli e Fogliazza in difesa, Mazzoni, Sessi e Di Dionisio in mediana, con Masseroni e Guglieri alle spalle di Franchi, unico attaccante effettivo. La Correggese resplic conn quattro difensori, tre centrocampisti, un rifinitore e due attaccanti.
La gara si gioca fin dall’inizio su ritmi elevati, con rapidi cambi di fronte. La Correggese prova a prendere il comando delle operazioni, ma il Fiorenzuola ribatte colpo su colpo. Per vedere la prima conclusione bisogna però andare poco oltre la mezzora, con Arrascue che impegna Valizia e Piva tocca in angolo. Di lì a poco è Petrelli a salvare su Grandolfo, appostato a due passi dalla porta rossonera. Il finale di tempo è tutto di marca reggiana, ma la gran pressione della Correggese produce solo un colpo di testa del solito Grandolfo di un niente sul fondo.

Dopo meno di un’ora di partita i due tecnici richiamano in panchina i rispettivi numeri nove: Franchi viene sostituito da Piccolo, mentre l’ex rossonero Chiurato (nervoso e mai pericoloso) da Ferrari.
E poco dopo Grandolfo, sempre lui, scatta tutto solo verso la porta rossonera e fa passare la palla tra le gambe di Valizia, in uscita disperata. Passa una manciata di minuti e Masseroni scatta in contropiede, ma, da posizione defilata, il numero sette valdardese sfiora il palo alla destra di Volpe. Fiorenzuola ancora pericoloso con il neoentrato Piccolo, “stoppato” da Mei a due passi dalla porta. I rossoneri ci credono e vanno ancora vicini al pareggio con Sessi e Guglieri; ma, all’82', ecco il raddoppio della Correggese con il solito Grandolfo: il numero undici reggiano prima impegna Valizia di testa, quindi raccoglie la respinta del numero uno del Fiorenzuola e trova il bis personale. E’ il gol che chiude ogni discorso, in attesa del derby con il Fidenza, in programma domenica sempre al Comunale.

Fiorenzuola-Correggese 0-2
Fiorenzuola: Valizia 6, Donati 6, Fogliazza 6, Petrelli 6, Piva 6, Mazzoni 6 (83’ Vaccari sv), Masseroni 6,5 (75’ Pighi sv), Sessi 6,5, Franchi 6 (57’ Piccolo 6), Di Dionisio 6,5, Guglieri 6. All. Mantelli 6
Correggese: Volpe 6, Paterni 6, Berni 6, Selvatico 6,5, Bertoli 6,5 (68’ Mei 6,5), Bigolin 6, Davoli 6, Lari 7, Chiurato 5 (57’ Ferrari 6), Arrascue 6, Grandolfo 7,5 (85’ Camarà sv). All. Bagatti 7
Arbitro: Cecconi di Lovere (Trinchieri-Carimati)

Note: giornata non fredda, terreno in discrete condizioni. Spettatori 150 circa. Ammoniti Franchi (F), Chiurato (C), Lari (C).
Reti: 60’ e 82’ Grandolfo (C)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento