Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola, con la Grumellese si fa sul serio

Sarà la neopromossa Grumellese la prima squadra a testare il potenziale del nuovo Fiorenzuola. Domenica (ore 15) prima di campionato al velodromo Pavesi per i rinnovati rossoneri di Alberto Mantelli, che inizia la quarta stagione consecutiva in...

Ettore Guglieri, alla seconda stagione in rossonero
Sarà la neopromossa Grumellese la prima squadra a testare il potenziale del nuovo Fiorenzuola. Domenica (ore 15) prima di campionato al velodromo Pavesi per i rinnovati rossoneri di Alberto Mantelli, che inizia la quarta stagione consecutiva in Valdarda. Tanti volti nuovi sono arrivati in estate alla corte del presidente Pinalli, con l’obiettivo di occupare in modo stabile le posizioni nobili della classifica, possibilmente centrando la zona play off. Da Volpe a Girometta, da Ferrari (sulla via del recupero dopo un problema muscolare) a Orlandi, senza scordare i giovani Corradi, Mameli, Sereni, Corso e Kisaku. A loro e al nucleo storico la società chiede un salto di qualità.
Senza il rodaggio della Coppa Italia sono parecchie, però, le incognite per Alberto Mantelli, ma sulla stessa “barca” sono tutti i colleghi del tecnico rossonero:
“Rispetto al passato – spiega l’allenatore del Fiorenzuola - non abbiamo avuto la possibilità di metterci alla prova in partite ufficiali, ma il problema riguarda tutte le squadre. Per cui non voglio accampare scuse e proveremo a vincere come abbiamo sempre provato a fare nelle ultime stagioni”.
Ferrari non è ancora al meglio e, nella seduta di venerdì, si è bloccato anche capitan Piva, che non salta una gara per infortunio da oltre quattro anni.
“Entrambi verranno in panchina, ma, come di consueto, non guardo agli assenti e ho piena fiducia nei confronti di chi scenderà in campo”.
Della Grumellese che cosa ci può dire?
“So che ha due attaccanti pericolosi come Tarallo e Spampatti, ma non la conosco certo a fondo. Però posso dire che, essendo una neopromossa, avrà dalla sua tanto entusiasmo. Un po’ come è accaduto a noi l’anno scorso, quando, al ritorno in serie D, mettemmo in difficoltà parecchi squadre”.
Considerando la squalifica di Orlandi, l’indisponibilità di Corradi e le non buone condizioni di Piva e Ferrari, in partenza Mantelli potrebbe puntare su Comune tra i pali, Sereni, Fogliazza, Reggiani e Guglieri in difesa, Petrelli, Sessi e Corso (o Pighi) in mediana, con Lucci e Volpe a sostegno di Girometta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Piacenza-Pro Vercelli 1-1: Della Morte trova il pari nel finale su errore di Bruzzone

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva almeno il pareggio. Male Bruzzone, il centrocampo non gira

  • Niente da fare per la Gas Sales Bluenergy, Modena espugna il PalaBanca

Torna su
SportPiacenza è in caricamento