Questo sito contribuisce all'audience di

Fiorenzuola, col Ciserano servono punti

Inizia domani, nell'anticipo con il Ciserano (Velodromo Pavesi, ore 15,00), una settimana cruciale per il destino del Fiorenzuola. Mercoledì, nel turno infrasettimanale i rossoneri sfideranno quindi in trasferta il Ciliverghe, mentre domenica...

Fiorenzuola, col Ciserano servono punti - 1
Inizia domani, nell'anticipo con il Ciserano (Velodromo Pavesi, ore 15,00), una settimana cruciale per il destino del Fiorenzuola. Mercoledì, nel turno infrasettimanale i rossoneri sfideranno quindi in trasferta il Ciliverghe, mentre domenica prossima torneranno al Velodromo Pavesi per vedersela con la Pergolettese. Tre impegni che potrebbero rimettere l'undici di Mantelli in carreggiata, oppure rendere ancora più problematica la corsa alla salvezza. Servono punti per la classifica e per il morale. In casa il Fiorenzuola non vince dalla prima di campionato, mentre in assoluto i rossoneri non incassano i tre punti dalla partita in trasferta con la Virtus Bergamo dell'11 ottobre.
Con il Piacenza, considerando la differenza di valori e le assenze dell'undici di Mantelli, la prestazione complessiva è stata discreta, ma ai rossoneri sono risultate fatali tre di distrazioni e la mancanza di efficacia in fase offensiva. Il Ciserano terzo in graduatoria ha invece perso una sola gara e vinto le ultime due: “Uno squadrone – spiega Alberto Mantelli al termine della seduta di rifinitura – non c'è che dire. Una squadra completa, tosta e con un attaccante, Salandra, davvero pericoloso. Ma in questo momento non dobbiamo farci impressionare: dobbiamo pensare a un avversario alla volta, senza guardare al nostro passato”.
Con il Piacenza sono risultate fatali alcune ingenuità purtrppo ricorrenti, in questo avvio di stagione.
“Ripeto quanto detto ai ragazzi. Vorrei che i ragazzi evitassero di rovinare alla domenica tutti i sacrifici e il lavoro della settimana”.
Corso, Comune e Kisaku sono gli indisponibili per Mantelli, che in partenza potrebbe puntare su Corradi tra i pali, Fogliazza, Piva, Reggiani e Mameli in difesa, Pighi (o Masseroni), Petrelli e Guglieri in mediana, con Orlandi alle spalle di Girometta e (al rientro dopo tre turni di squalifica) Morga, che dovrebbe giocare dall'inizio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento