menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fiorenzuola a Lentigione per la Coppa Italia - 1

Fiorenzuola a Lentigione per la Coppa Italia - 1

Fiorenzuola a Lentigione per la Coppa Italia

A una settimana dal debutto in campionato, per il Fiorenzuola c’’è il primo turno di Coppa Italia. L’undici di Salmi giocherà a Lentigione (domenica 28 agosto ore 16) per la seconda volta in stagione dopo l’amichevole giocata il 7 agosto e vinta...

A una settimana dal debutto in campionato, per il Fiorenzuola c’’è il primo turno di Coppa Italia. L’undici di Salmi giocherà a Lentigione (domenica 28 agosto ore 16) per la seconda volta in stagione dopo l’amichevole giocata il 7 agosto e vinta di misura dall’undici reggiano. I rossoneri sono reduci dal successo in rimonta ottenuto ai danni del Castelvetro nel turno preliminare: decisiva la doppietta di Pessagno, un centrocampista che ha una certa confidenza con la porta avversaria. Per quanto riguarda il secondo impegno ufficiale della stagione il tecnico del Fiorenzuola guarda soprattutto alla prestazione e chiede ai suoi ragazzi qualche progresso rispetto alla partita con il Castelvetro: “Vorrei che la squadra crescesse – spiega Salmi – e che continuasse a non fare calcoli. L’entusiasmo vorrei che accompagnasse il gruppo per tutta la stagione. Detto ciò, sappiamo anche che, soprattutto in questa fase della stagione, potremo avere ancora degli alti e bassi nel corso della stessa partita”.
Come è già accaduto con il Castelvetro.
“In effetti siamo partiti molto bene, poi abbiamo preso un gol evitabile e per qualche minuto siamo andati in difficoltà. Nel secondo tempo siamo ripartiti bene, poi l’episodio della doppia espulsione subita dai nostri avversari ha in qualche modo falsato la partita. Però era importante iniziare con un risultato positivo per dare coraggio ai nostri giovani. Voglio ricordare che con il Castelvetro hanno giocato cinque ragazzi alla prima esperienza assoluta in prima squadra: il passaggio dal settore giovanile al calcio vero non è mai una passeggiata”.
Il Lentigione, che lei due anni fa ha riportato in D, che squadra è?

“E’ una squadra molto più esperta della nostra e con grandi valori tecnici. Per me sarà importante prima di ogni altra cosa la nostra prestazione e il nostro atteggiamento, sapendo che potremo incontrare parecchie difficoltà”.
Guglieri, espulso con il Castelvetro, ha rimediato due turni di squalifica (da scontare in Coppa), mentre l’ultimo arrivato Contini e Kader non sono al meglio e non saranno della partita. Inizialmente Salmi potrebbe puntare su Vagge tra i pali, Petrelli, Pizza, Bagaglini e Koliatko in difesa, Bouhali, Barbieri e Pessagno in mediana, con Lari alle spalle di Napoli e Mezgour, i due attaccanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento