Questo sito contribuisce all'audience di

Coppa Italia: Il Fiorenzuola passa a Fidenza

Un’ora in scioltezza e mezzora di sofferenza. Alla fine, però, il Fiorenzuola fa suo il primo appuntamento ufficiale della stagione, il derby con il Fidenza. Una doppietta di Franchi e un gol di Lucci sembrano chiudere la pratica nei primi...

Un’ora in scioltezza e mezzora di sofferenza. Alla fine, però, il Fiorenzuola fa suo il primo appuntamento ufficiale della stagione, il derby con il Fidenza. Una doppietta di Franchi e un gol di Lucci sembrano chiudere la pratica nei primi cinquanta minuti, ma quando il direttore di gara non vede un clamoroso fallo su Piva e Formuso, che sul proseguo dell’azione si guadagna e trasforma il rigore dell’1-3 (con Petrelli espulso per fallo da ultimo uomo), il Fidenza torna in partita e mette alle corde l’undici di Mantelli. I rossoneri soffrono, ma tengono botta grazie anche a due super interventi di Valizia e guadagnano con pieno l’accesso al primo turno di Coppa Italia.

Giusto così, perché in parità numerica si è visto un abisso tra le due squadre. Il Fiorenzuola, con Lucci e Franchi sempre devastanti, sembra ancora volare sull’onda dell’entusiasmo della promozione, mentre il Fidenza solo nel finale ha dato qualche timido segnale di vita. In partenza Mantelli punta su Valizia tra i pali, Ratti, Piva, Petrelli e Donati in difesa, Pighi (classe 1997!), Sessi e Guglieri in mediana, con Casisa alle spalle di Lucci e Franchi, mentre Piccolo, non ancora al top, va in panchina. Al consueto 4-3-1-2 proposto da Mantelli il collega Montanini replica con un lineare 4-4-2, che però imbarca subito acqua. Ci mette infatti meno di un minuto il Fiorenzuola a passare: Sessi prima prova la conclusione dalla distanza, quindi raccoglie la respinta corta della retroguardia fidentina e serve alla perfezione Franchi, che non ha difficoltà a infilare De Angelis. I padroni di casa provano a replicare con Gilioli, ma Valizia è attento. Anche quando viene sollecitato da Grillo, il numero uno del Fiorenzuola si fa trovare pronto. Sul cambio di fronte ecco però il micidiale raddoppio del Fiorenzuola, confezionato da Franchi e Lucci: impeccabile l’assist dell’autore del vantaggio rossonero, il “gemello” evita De Angelis e deposita la palla nella porta rimasta vuota. La ripresa si apre con Guglieri che viene toccato in modo ingenuo da Molinari: rigore evidente anche se evitabile, Franchi va sul dischetto e non sbaglia.

La gara sembra in archivio, ma qualche minuto dopo il direttore di gara non vede un fallo di Formuso ai danni di Piva. L’attaccante bianconero prosegue e viene steso da Petrelli all’interno dei sedici metri rossoneri: rigore (giusto) per il Fidenza ed espulsione per il numero quattro del Fiorenzuola. Lo stesso Formuso, dopo l’ingresso di Fogliazza per Casisa, va sul dischetto e batte Valizia. Da questo momento inizia un’altra partita: il Fidenza spinge forte, mentre il Fiorenzuola arretra. Ecco dunque che sale in cattedra Valizia, prodigioso al 68’, quando toglie dall’incrocio dei pali la splendida punizione di Martinez e decisivo nel finale di partita quando lo stesso Martinez colpisce a botta quasi sicura.

Fidenza-Fiorenzuola 1-3
Fidenza: De Angelis 6, Mainardi 5 (75’Ferrari sv), Davini 5 (50’ Messineo 6), Molinari 5, Bersanelli 5,5, Martinez 7, Bandaogo 5,5, Grillo 6, Delporto 5,5 (50’ Bastoni 5,5), Gilioli 5,5, Formuso 6,5. All. Montanini 5
Fiorenzuola: Valizia 8, Ratti 6, Donati 6 (65’ Mazzoni 6), Petrelli 6,5, Piva 6,5, Pighi 6,5, Casisa 6 (60’ Fogliazza 6), Sessi 6,5, Franchi 7,5 (74’ Piccolo sv), Lucci 7, Guglieri 7. All. Mantelli 7
Arbitro: Colinucci di Cesena (Calapai-Saccone) 4,5
Note: giornata calda, ma non afosa. Spettatori 200 circa. Ammoniti Fogliazza (Fio), Pighi (Fio), Ferrari (Fid). Espulso Petrelli (Fio).
Reti: 1’ e 48’ rig. Franchi (Fio), 25’ Lucci (Fio), 58’ rig. Formuso (Fid)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento