Questo sito contribuisce all'audience di

Coppa Italia: il Fiorenzuola al Comunale con il Castelvetro

Vorrebbe iniziare la sua avventura in rossonero con il piede giusto, Francesco Salmi, che però, considerati i tanti giovani e i pochi reduci dalla passata stagione (capitan Petrelli, Guglieri, Reggiani e Masseroni), chiede pazienza. Si inizia...

Coppa Italia: il Fiorenzuola al Comunale con il Castelvetro - 1
Vorrebbe iniziare la sua avventura in rossonero con il piede giusto, Francesco Salmi, che però, considerati i tanti giovani e i pochi reduci dalla passata stagione (capitan Petrelli, Guglieri, Reggiani e Masseroni), chiede pazienza. Si inizia dunque domenica 21 agosto (ore 16) al Comunale con il turno preliminare di Coppa Italia: avversario dei rossoneri è il neopromosso Castelvetro, che proprio Salmi avrebbe dovuto allenare nella passata stagione. L’accordo pareva fatto, ma, in seguito a un dissidio con i dirigenti modenesi, l’attuale tecnico del Fiorenzuola rinunciò per passare alla Berretti della Reggiana.
Dopo quasi un mese di lavoro e tre sole amichevoli, si inizia dunque a fare sul serio. Il Fiorenzuola ha chiuso il mercato con gli ingaggi di Lari, Contini e Bouhali, ma solo quest’ultimo con il Castlvetro sarà della partita: Lari, insieme a Bagaglini e Bothway non sono al meglio e dovrebbero andare in panchina. La partita è a eliminazione diretta e in caso di pareggio dopo i 90’, si calceranno subito i rigori. La vincente andrà a sfidare in trasferta il Lentigione domenica 28 agosto.
“Ci teniamo tanto a partire con il piede giusto – spiega Francesco Salmi – perché con un risultato positivo i ragazzi prenderebbero un pizzico di fiducia. E perché avremmo la possibilità, prima del debutto in campionato del 4 settembre, un’altra partita ufficiale. Ma è chiaro che la condizione non può certo essere ottimale. Dobbiamo tutti quanti avere pazienza nel caso le cose con il Castelvetro non dovessero andare bene”.
Che cosa si aspetta dalla prima uscita ufficiale?
“Mi aspetto che i ragazzi facciano le cose più semplici”.
Il Castelvetro è una neopromossa ambiziosa, che sul mercato non ha badato a spese.
“Stiamo parlando di una squadra con entusiasmo e qualità. Stiamo parlando di un’avversaria davvero importante, che merita attenzione e rispetto”.
In partenza il tecnico del Fiorenzuola dovrebbe puntare su Vagge tra i pali, Petrelli, Pizza, Reggiani e Guglieri in difesa, Bouhali, Barbieri e Pessagno in mediana, con Napoli (ex di turno), Storchi e Mezgour a comporre il tridente offensivo.

Filippo Ballerini
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento