Questo sito contribuisce all'audience di

Con Volpe e Reggiani il Fiorenzuola regola il Pallavicino

Inizia lentamente a prendere quota il nuovo Fiorenzuola. Con il Pallavicino (Eccellenza) finisce 2-0 grazie al rigore realizzato da Volpe nel primo tempo e al colpo di testa di Reggiani nella ripresa. Ma, rispetto al triangolare con Carpaneto e...

Con Volpe e Reggiani il Fiorenzuola regola il Pallavicino - 1
Inizia lentamente a prendere quota il nuovo Fiorenzuola. Con il Pallavicino (Eccellenza) finisce 2-0 grazie al rigore realizzato da Volpe nel primo tempo e al colpo di testa di Reggiani nella ripresa. Ma, rispetto al triangolare con Carpaneto e Pro Piacenza, per un tempo l’undici di Mantelli gioca e diverte, nonostante il gran caldo e la condizione ancora appesantita dal lavoro precampionato. Molto bene la coppia Volpe e Lucci, che paiono giocare insieme da una vita, il giovane Sereni per la personalità, mentre, tra i “vecchi”, non sbaglia un colpo il solito Petrelli. Nella ripresa, complici le sostituzioni e la fatica, i rossoneri rallentano, ma con Reggiani arriva comunque il 2-0.
In partenza Mantelli, con Fogliazza, Ferrrari e Mameli indisponibili, punta su Comune tra i pali, Sereni, Piva, Reggiani e Guglieri in difesa, Pighi, Petrelli e Sessi in mediana, con Volpe appostato alle spalle di Girometta e Lucci. Il Pallavicino di Pietranera replica con quattro difensori, due mediani e tre uomini alle spalle di Di Mauro, unico attaccante effettivo.
Il primo acuto poco oltre il quarto d’ora, con il gran sinistro di prima intenzione di Guglieri a incrociare che coglie in pieno la traversa. Al 24’ il direttore di gara vede una spinta ai danni di Girometta nel cuore dell’area bussetana e indica il dischetto, Volpe prende il pallone e batte Menta nell’angolino basso. Intorno alla mezz’ora è davvero pregevole la manovra rossonera: l’ultimo passaggio è di Volpe per Lucci, il cui destro viene allontanato dalla linea di porta da Cabrini, con Menta ormai battuto. Poi è una beffarda punizione di Lucci a mettere in difficoltà il numero uno del Pallavicino, che si salva in angolo. Sul cambio di fronte gli ospiti si fanno vivi con un sinistro di Cambielli che sfiora il palo della porta difesa da Comune.
Sull’asse Volpe-Lucci il Fiorenzuola continua a proporre manovre godibilissime, anche se Girometta fatica ad arrivare alla conclusione. Nel secondo tempo il Fiorenzuola perde qualcosa a livello di brillantezza. I rossoneri in fase offensiva creano poco e il raddoppio arriva grazie a un’incornata di Reggiani. Poi Lucci sfiora il tris, ma il risultato non cambia più.

Fiorenzuola 2
Pallavicino 0
Fiorenzuola: Comune, Sereni, Guglieri, Petrelli, Piva, Reggiani, Volpe, Sessi, Girometta, Lucci, Pighi. All. Mantelli
Entrati nel secondo tempo: Corradi, Orlandi, Corso, Kisaku, Masseroni e Ratti
Pallavicino: Menta, Cabrini, Mazza, Arata, Corbari, Bertelli, Cambielli, Cerati, Di Mauro, Bonomi, Cossetti. All. Pietranera
Entrati nel secondo tempo: Bozzetti, Cremona, Eva, Galeotti, Bortone, Testa, Nadotti. Reti: 25’ rig. Volpe (F), 65’ Reggiani (F)
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Piacenza - Se ne va la "voce" che ci scaldava il cuore allo stadio, ci lascia il mitico Pio Bosini

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento