Questo sito contribuisce all'audience di

Carpaneto - Ci siamo, è tempo di esordio. Mantelli: «La prima è sempre un'incognita»

Per i biancazzurri del presidente Giuseppe Rossetti, l’appuntamento numero uno sarà in Toscana, più precisamente a Colle Val d’Elsa (Siena) a domicilio della Colligiana

Il conto alla rovescia è esaurito e l’attesa è terminata. Domani (domenica) alle 15 il Carpaneto scriverà la prima pagina del suo storico libro in serie D, categoria finora mai esplorata e conquistata dopo la vittoria nello scorso campionato d’Eccellenza. Per i biancazzurri del presidente Giuseppe Rossetti, l’appuntamento numero uno sarà in Toscana, più precisamente a Colle Val d’Elsa (Siena) a domicilio della Colligiana.

Per il secondo anno consecutivo in panchina ci sarà Alberto Mantelli, tecnico parmigiano reduce dal trionfo nello scorso campionato in Eccellenza. Nel pre-campionato, la Vigor ha vinto tutte le amichevoli disputate, mentre in Coppa Italia è arrivata la sconfitta di misura (0-1) nel derby contro il Fiorenzuola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ci aspetta – commenta mister Mantelli – una partita molto difficile per diversi motivi: la prima è sempre un’incognita, inoltre in Toscana ci sono ambienti caldi e sfidiamo una squadra forte, che gioca insieme da tempo e che ha una certa esperienza in serie D oltre ad aver rinforzato recentemente l’organico con una punta importante come Bigoni. Dovremo sopperire con lo spirito di gruppo e con il sacrificio dei singoli, aspetto fondamentale, oltre a far vedere le qualità che finora abbiamo mostrato a sprazzi. Cerchiamo di affinarci nell’intesa, essendo un gruppo nuovo insieme da poco più di un mese, e un altro aspetto importante sarà l’equilibrio nelle due fasi (possesso e non possesso palla), dove a volte siamo sbilanciati. Per noi sarà indubbiamente un battesimo di fuoco”. In casa biancazzurra, salteranno l’esordio due attaccanti, entrambi infortunati: Andrea Lucci (frattura a una costola) e Matteo Raggi, che nell’amichevole contro il Chieri ha riportato una distorsione alla caviglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Lecco-Piacenza 2-4: un super Corradi lancia i biancorossi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento