Questo sito contribuisce all'audience di

Il Carpaneto sorride: in amichevole battuto il Chieri 2-1

Franchi e il baby Tinterri regalano il successo alla formazione di Mantelli di fronte a una pari categoria

Un contrasto aereo durante la sfida fra Carpaneto e Chieri

Segnali positivi, soprattutto dai giovani e con una ripresa decisamente brillante rispetto a un primo tempo più da sofferenza. Può sorridere la Vigor Carpaneto 1922, vincitrice 2-1 nell’amichevole casalinga di sabato pomeriggio contro il Chieri, altra formazione di serie D sebbene in un altro girone (A).  Nei primi quarantacinque minuti, meglio i piemontesi, sebbene il risultato all’intervallo fosse 1-1 con il botta e risposta tra Franchi e D’Iglio. Nella ripresa, decide il 2-1 al 68’ del giovane Tinterri, con la squadra di Mantelli (orfana di Andrea Lucci – frattura alla costola) brava a stringere i denti nel quarto d’ora finale in dieci a causa dell’infortunio di Raggi a sostituzioni esaurite. Debutto parziale (primo tempo) per il nuovo acquisto Sylla.

LA PARTITA – La cronaca si apre con la conclusione al 4’ di Piraccini (alta), poi è Rantier a farsi applaudire con una conclusione volante al 13’. Il Chieri guadagna metri e servono due belle parate di Errera per sventare le minacce su Foglia (19’) e Cesarano (24’). Tre minuti dopo, Piraccini si divora l’1-0 con la girata a lato dalla linea dell’area piccola. Al 32’ i piemontesi sfiorano il vantaggio con una grande progressione in contropiede di Foglia; time out per sfidare il caldo, poi al 37’ la Vigor passa in vantaggio: cross al bacio dalla sinistra di Mauri e incornata vincente di Franchi per l’1-0. Prima dell’intervallo, però, il Chieri pareggia con una perfetta punizione di D’Iglio (43’), per poi sfiorare il bis allo scadere con Villa (diagonale a lato).

Nella ripresa, girandola di cambi, con il Carpaneto che guadagna metri e colleziona buone manovre, soprattutto sulla fascia sinistra. Al 56’ un tiro-cross dalla destra di Raggi vede Rossi mancare per un soffio la zampata decisiva. Dieci minuti dopo, è il tiro di Cesarano (deviato in corner da Zuccolini) a rianimare la squadra di Manzo, ma al 68’ l’azione-baby della Vigor è letale: assist di Terranova e conclusione vincente di Tinterri per il 2-1 piacentino.

Al 75’ infortunio per Raggi, con i biancazzurri che – a sostituzioni esaurite – restano in dieci per il quarto d’ora finale. All’82’ è bravo Terzi a deviare in corner sul rasoterra di Piraccini, poi in pieno recupero l’incornata di Becchio termina a lato.

VIGOR CARPANETO 1922-CALCIO CHIERI 1955 2-1

VIGOR CARPANETO 1922: Errera, Zito, Cigognini, Mastrototaro, Zuccolini, Alessandrini, Minasola, Sylla, Franchi, Mauri, Rantier. (A disposizione: Terzi, Murro, Fogliazza, Colla, Terranova, Raggi, Rossi, Tinterri, Barba). All.: Mantelli

CALCIO CHIERI 1955: Zamariola, Noce, Cesarano, Di Lernia, Pautassi, Pavan, D’Iglio, Foglia, Villa, Benedetto, Piraccini. (A disposizione: Benini, Venturello, Tettamanti, Ciappellano, Campagna, Della Valle, Kouakou, Becchio, Sarao, Vergnano). All.: Manzo

ARBITRO: Nasi di Reggio Emilia (assistenti Colangelo e Ferrari di Reggio Emilia)

RETI: 37’ Franchi (V), 43’ D’Iglio (C), 68’ Tinterri (V)

NOTE: time out al 32’,  recupero 3’ e 2’, corner 7-8.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

  • La Gas Sales Bluenergy rischia il crollo, va sotto 2-0 poi recupera e batte Padova al tie break

Torna su
SportPiacenza è in caricamento