Questo sito contribuisce all'audience di

Il Carpaneto passeggia con l'Accademia Pavese (Eccellenza): finisce 9-1

Mattatore dell'incontro è stato Julien Rantier con 5 reti, doppietta anche per Antonio Piscicelli, ex Primavera del Sassuolo che ha definito il passaggio in biancazzurro in mattinata

Inizia con una goleada l’intenso mercoledì biancazzurro targato Vigor Carpaneto. Prima della presentazione ufficiale in serata, al “San Lazzaro” la squadra di Martins Adailton ha sommerso di reti i lombardi dell’Accademia Pavese (Eccellenza), regolati con un eloquente 9-1 nel quinto test pre-campionato, utile in vista del debutto interno di domenica in Coppa Italia contro il Lentigione.

Mattatore dell’incontro, il bomber e capitano della Vigor Julien Rantier, con l’attaccante francese a segno con un pokerissimo (5 reti). A completare l’opera, in primis la doppietta di Antonio Piscicelli, attaccante classe 1999 ex Primavera del Sassuolo che ha formalizzato il passaggio alla società del presidente Giuseppe Rossetti proprio in mattinata. Il cerchio si chiude con le reti di Mastrototaro e del giovane Giannini. Nell’occasione, il tecnico Martins Adailton ha lasciato a riposo diversi giocatori (Barba, Bruno, Rossi, Zuccolini e Avanzini), schierando tutti i venti giocatori convocati per il test. Tra questi, anche Alessandro Castellana, difensore classe 1995 ex Piacenza e Pro Piacenza e aggregato alla truppa biancazzurra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LA PARTITA – Il test è subito vibrante: al 3’ una girata di Rantier su punizione di Mastrototaro termina a lato. Un minuto dopo, arrivano ben due reti: vantaggio ospite con Zani, immediato pareggio di Rantier con un diagonale su assist di Favari. Al 9’ un tiro incrociato di Mastrototaro termina a lato, ma sessanta secondi dopo è il giovane Giannini (2001) a portare in vantaggio la Vigor con un colpo di testa. Out Fittà (scontro di gioco), dentro Romeo, mentre al 18’ arriva il 3-1 con un’incornata di Piscicelli (deviata da un avversario). Poco dopo la mezz’ora si fa viva l’Accademia Pavese con una punizione di Provasio (bravo Belli a deviare), mentre sul capovolgimento di fronte Giannini si divora l’occasione. Al minuto 33’ arriva il 4-1 locale: punizione di Rantier, fallo di mano in area e rigore trasformato dallo stesso attaccante francese, che poi al 38’ firma la tripletta personale con un delizioso pallonetto. Prima dell’intervallo, il 6-1 biancazzurro con l’incornata di Mastrototaro su preciso cross di Giannini dalla destra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppa Italia - Piacenza sconfitto 1-2, il Teramo sbanca il Garilli senza fatica

  • Piacenza, male la prima. Il Teramo domina, biancorossi fuori dalla Coppa e con dei problemi da risolvere

  • Il Piacenza chiude il precampionato con un pareggio contro la Virtus Verona. Cosa va e cosa non va

  • La Gas Sales Bluenergy va a singhiozzo, Padova vince 3-1. Biancorossi fuori dalla Coppa Italia

  • Gardini: «Amareggiato per la situazione, ma sono certo che la Gas Sales Bluenergy farà una grande annata»

  • Omicidio a Lecce, ucciso l'arbitro Daniele De Santis. Aveva arbitrato il Piacenza quattro volte negli ultimi anni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento