Questo sito contribuisce all'audience di

A Inveruno il Fiorenzuola non può più sbagliare

Inizia con l’anticipo di Inveruno (sabato 27 febbraio, ore 15) una settimana probabilmente decisiva per il destino del Fiorenzuola. Mercoledì 2 marzo (ore 20,30) i rossoneri sfideranno quindi al Velodromo Pavesi il Piacenza, mentre domenica 6...

A Inveruno il Fiorenzuola non può più sbagliare - 1
Inizia con l’anticipo di Inveruno (sabato 27 febbraio, ore 15) una settimana probabilmente decisiva per il destino del Fiorenzuola. Mercoledì 2 marzo (ore 20,30) i rossoneri sfideranno quindi al Velodromo Pavesi il Piacenza, mentre domenica 6 marzo l’undici di Mantelli andrà a fare visita al Ciserano. Tre impegni, guardando alla graduatoria delle avversarie, davvero complicati. La sconfitta casalinga con la Folgore Caratese non solo ha interrotto la serie positiva del Fiorenzuola che durava da dieci turni, ma ha complicato parecchio la situazione in chiave-salvezza diretta. A dieci turni dalla chiusura della stagione regolare sono cinque i punti da recuperare per i rossoneri per evitare i play-out: nulla di impossibile, ma serve una reazione immediata dopo il brusco stop casalingo rimediato nell’ultimo turno. Con la Folgore Caratese si è rivi sto il Fiorenzuola fragile e inconcludente di inizio stagione: dopo una prima parte di gara equilibrata, dopo la ripresa i rossoneri sono letteralmente affondati sotto i colpi dell’inarrestabile Cesana. Troppi gli errori in fase difensiva dei rossoneri e troppo poche le idee in fase di costruzione della manovra. E il gol realizzato da Castagna nel finale è servito solo a rendere meno pesante il passivo,
L’Inveruno, da parte sua, arriva da due successi consecutivi: quello casalingo con la Bustese e quello roboante (4-0) ottenuto a Sesto San Giovanni. Ma in trasferta, almeno per quando riguarda l’ultimo mese, il Fiorenzuola è sempre riuscito a dare il meglio di se stesso: i pareggi ottenuti a Seregno e a Lecco sono lì a dimostrarlo.
“Io voglio che la squadra e l’ambiente recepiscano questo messaggio – spiega Alberto Mantelli – il Fiorenzuola, nelle ultime quindici partite, ne ha perse solamente due. A Olginate e con la Folgore Caratese. Purtroppo abbiamo gettato alla ortiche i primi tre mesi di campionato e questa situazione inevitabilmente pesa. Con la Folgore Caratese abbiamo sbagliato tutto, ma ci sta. Ora però voglio una reazione: sono ancora dieci partite da giocare e, con tre punti a disposizione, tutto può ancora succedere. Però tocca a noi, pensando a un’avversaria per volta. Fin dalla partita di Inveruno dobbiamo dimostrare che vogliamo a tutti i costi salvarci”.
L’Inveruno, considerando gli ultimi risultati, avrà il morale alle stelle.
“Credo che l’Inveruno sia la squadra più in forma del girone. E’ una squadra giovane, che corre, ma che sa anche giocare a calcio. Davanti hanno tre attaccanti davvero forti. Detto tutto ciò, sono convinto che il Fiorenzuola farà una grande partita”.

Corso (convalescente) e Sereni (squalificato) sono gli indisponibili per Alberto Mantelli. Mentre Franchini, alle prese con un problema muscolare, dovrebbe essere recuperabile. In partenza il tecnico rossonero potrebbe puntare su Corradi tra i pali, Petrelli, Piva, Reggiani e Mameli in difesa, Masseroni, Sessi e Guglieri in mediana, con Franchini alle spalle di Morga e Castagna, i due attaccanti.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

  • Risultati e classifiche di Juniores, Allievi e Giovanissimi. Il Dpcm chiude i campionati Provinciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento