Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza ancora una volta vittima di sé stesso e la Viterbese vince di misura. Le pagelle

I rossoneri escono dal “Rocchi” con un’altra sconfitta, con il secondo rigore consecutivo sbagliato subendo la rete di un Cenciarelli che fino a quel momento, come tutta la Viterbese, non aveva di certo brillato

Fulvio Pea

RIPRESA FATALE – Primo minuto della ripresa e primo tiro in porta: lo firma Tortori con una conclusione al volo su assist di Razzitti, tutto facile per Gori che para a terra. Mister Bertotto serve subito due sostituzioni: in avanti fuori Razzitti dentro Jefferson, a cantrocampo Vandeputte lascia il campo per Cenciarelli. Per il Pro la prima chance arriva al cinquantasettesimo con Monni che però è impreciso. Con la partita che non si sblocca, anche Pea mette mano alla panchina: Belfasti prende posto sulla corsia destra, Mastroianni al centro dell’attacco. Il primo vero brivido per il Pro arriva al minuto settantuno quando Cenciarelli riceve un gran pallone all’altezza del dischetto: la conclusione si infrange sulla difesa rossonera. In una partita controllata dai rossoneri e male interpretata dalla Viterbese nulla farebbe pensare al vantaggio dei padroni di casa ma è proprio Cenciarelli a pensarla diversamente: inserimento in area, tiro che prima colpisce il palo interno e poi finisce in rete. Un gol che arriva come una goccia di pioggia nel deserto ma che affoga le speranze di un Pro volenteroso ma punito oltre misura prima da un altro errore dal dischetto e poi da una rete quasi del tutto velleitaria della Viterbese.

VITERBESE-PRO PIACENZA 1-0
(primo tempo 0-0)

VITERBESE: Iannarilli, Pacciardi, Celiento, Kabashi (87’ Musacci), Razzitti (54’ Jefferson), Mendez (73’ Bismark), Vandeputte (54’ Cenciarelli), Sini, Baldassin, Tortori, Atanasov. A disposizione: Pini, Peverelli, Micheli, Mbaye, Andrade, Zenuni, Di Paolantonio. All.: Bertotto
PRO PIACENZA: Gori, Calandra (63’ Belfasti), Aspas, Alessandro, Bazzoffia, La Vigna, Barba (80’ Starita), Monni (68’ Mastroianni), Messina, Beduschi, Belotti. A disposizione: Bertozzi, Cavagna, Cesari, Battistini. All.: Pea

ARBITRO: Cosso di Reggio Calabria (assistenti: Vingo di Pisa e Spiniello di Avellino)
RETI: 77’ Cenciarelli
NOTE: AMMONITI: Alessandro, Beduschi, Aspas (PP); Jefferson, Atanasov (V); ANGOLI: 3-2 per il Pro; RECUPERO: 2’ pt, 5’ st

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento