Questo sito contribuisce all'audience di

Ufficiale, Luca Matteassi è il direttore sportivo del Modena. Antonio Pergreffi è il primo colpo

L'ex ds firma con i canarini, con lui arriva anche l'ex capitano dei biancorossi

E’ il giorno di Luca Matteassi, ufficialmente nuovo direttore sportivo del Modena. L’ex dirigente piacentino ha firmato l’accordo con i canarini dopo tre stagioni da DS al Piacenza, con lui arriva a Modena anche il difensore ed ex capitano, Antonio Pergreffi, che ha giocato con la nostra maglia per quattro stagioni prima di svincolarsi quest’anno a inizio maggio nell’ottica di ricostruzione del progetto sportivo avviato dal club di via Gorra.

IL COMUNICATO DEL MODENA

Il Modena F.C comunica di aver perfezionato il tesseramento del direttore sportivo Luca Matteassi.
Luca dopo una carriera da centrocampista esterno con le maglie di: Piacenza, Albinoleffe, Brescello, Verona, La Spezia, Novara, Pro Vercelli, Pro Piacenza, Fidenza e Rimini (qui era allenato dall’attuale responsabile del settore giovanile gialloblù Mauro Melotti) ha cominciato l’esperienza da direttore sportivo a Piacenza dove è rimasto nelle ultime tre stagioni.
Il club esprime un vivo ringraziamento all’ADISE (Associazione Italiana Direttori Sportivi), alla Lega Pro ed alla FIGC per il prezioso lavoro finalizzato alla concessione della deroga al tesseramento del diesse Matteassi.
Il neo direttore gialloblù sarà presentato agli organi d’Informazione in una conferenza  riservata ai media che si terrà lunedì 22 giugno, alle ore 16, in modalità virtuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Un bel Piacenza strappa un punto prezioso sul campo del Como. Intensità e aggressività, ma l'attacco rimane a secco

Torna su
SportPiacenza è in caricamento