Questo sito contribuisce all'audience di

Siena-Reggiana: che botta. Per gli emiliani 38 giornate di squalifiche, 8 ad Altinier e oltre 15mila euro di multe

Squalifiche a raffica dopo le proteste per il rigore assegnato al Siena. Altiner fermato 8 giornate per aver «minacciato di morte l'arbitro», l'invasione di campo del tifosi costa 10mila euro. Il presidente Piazza rincara la dose: «Ci sono individui sporchi e corrotti

Il contestatissimo rigore assegnato al 98’ contro la Reggiana nel playoff di ritorno con il Siena non prometteva bene, con l’invasione dei campo dei tifosi emiliani furibondi per una decisione che, onestamente, appare davvero sbagliata. Il comunicato del Giudice Sportivo come era lecito aspettarsi è un vero e proprio bollettino di guerra contro la Reggiana che ha protestato fortissimo per quel penalty che l’ha spedita dalla certa qualificazione alle semifinali alle vacanze. Il presidente Piazza ha parlato di «individui sporchi e corrotti». Le giornate totali comminate di squalifica sono 38, e in totale ci sono 17mila euro di multe.

Partiamo dalle multe, che sono diverse. Spiccano i 10mila euro di sanzione per il comportamento dei tifosi della Reggiana che hanno «invaso il campo da gioco in 200 unità cercando lo scontro con i tifosi avversari» oltre ad aver devastato il settore a loro riservato. Multa anche al Siena, 5mila euro, perché «una ventina di tifosi sono entrati nel recinto di gioco per cercare lo scontro con i tifosi avversari». Fin qui le tifoserie, ma la vera botta per la Reggiana arriva dal conto delle squalifiche.

Inibiti i dirigenti Magalini e Malpeli (per entrambi sanzione di mille euro) fino al 30 settembre e mille euro di multe. Tutti e due sono accusati di aver «minacciato e insultato l’arbitro». Per quanto riguarda lo staff tecnico, squalificati per 5 gare e mille euro di ammenda per Bresciani, La Rosa, Rossi e Tedeschi. Per tutti «minacce e insulti all’arbitro». A loro si aggiunge anche il medico Taglia (squalifica di 3 giornate) e il massaggiatore Mastini (5 giornate e 1000 euro di ammenda). Il primo ha «minacciato e offeso l’addetto federale» mentre il secondo ha «minacciato e insultato l’arbitro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E poi arriva il campo. Qui c’è una maxi squalifica per il giocatore Altinier, stop di 8 giornate per aver «minacciato di morte l’arbitro». “Solo” due giornate infine per Bastrini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Seconda e Terza Categoria. Si gioca in D, Eccellenza, Promozione e Prima

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Bobbiese e valanga. Bene Vigolo e Alsenese. Spes e Ziano super

  • Dilettanti - Fontana chiude tutti i campionati della Lombardia. Il San Rocco però gioca, rimane in piedi la Serie D

  • Dilettanti - Il Dpcm chiude Terza e (forse) Seconda Categoria, le uniche che non hanno avuto problemi

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

  • Pistoiese-Piacenza 2-1: nuova beffa nel recupero a firma di Chinellato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento