rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Serie C

Serie C - Un bel Fiorenzuola ferma sul pareggio il Cesena, al Pavesi termina 0-0. Le Pagelle

Grande partita dei rossoneri che bloccano il Cesena sul pari andando vicini anche al gol vittoria nella ripresa. Romagnoli scavalcati al secondo posto dall'Entella, prossima avversaria dei rossoneri

Il Fiorenzuola strappa un grande punto al Cesena dopo una prestazione a tutto tondo che ricorda quelle delle giornate migliori. I rossoneri non si lasciano intimorire né dalla classifica dei romagnoli né da una formazione ricca di nomi altisonanti: la partita della squadra di mister Tabbiani è attenta in difesa, precisa a centrocampo e poco fortunata in avanti perché la parata di Lewis sulla girata di Sartore nella ripresa è indubbiamente la più difficile della gara.
Il vento forte non mina lo spettacolo, il passo è per lunghi tratti quello di una carica e soltanto nel quarto d’ora finale si strappano le linee, si va così in archivio a reti inviolate con il Cesena scavalcato al secondo posto in classifica dall’Entella, prossima avversaria del Fiorenzuola.

Non manca il vento ma non manca nemmeno l’intensità di gioco nei primi frangenti di gara. Il Fiorenzuola parte con una convinzione ed un piglio che non si vedevano da un po’: al sesto Sereni, liberato da Stronati sul vertice destro dell’area ospite, trova la respinta con i pugni di Lewis, Sartore manda alta la ribattuta ma è in fuorigioco.
Il Cesena prova allora a distendersi per vie centrali: Adamo appoggia per l’accorrente De Rosa che aggancia la sfera e tenta la soluzione da fuori, Battaiola ci arriva in tuffo. Stronati non resta certo a guardare: il centrocampista parte dalla trequarti, trova spazio nel terzetto difensivo bianconero e chiama Lewis alla respinta sopra la traversa. È l’occasione più ghiotta per il Fiorenzuola che continua a fare molto movimento, soprattutto con Piccinini e Giani, senza però tornare ad impensierire la porta ospite. Il Cesena organizza qualcosa con Chiarello e Corazza senza però creare grossi pericoli: si chiude dopo un solo giro di lancette extra.

Subito due cambi in avvio di ripresa per i romagnoli che innestano Udoh in attacco e Bumbu a rafforzare la linea mediana. Il baricentro del Cesena si alza ed è Albertini a confezionare il primo brivido per Battaiola: il portiere prima respinge di piede su una conclusione dell’esterno che sulla ribattuta manda alto.
Al diciannovesimo la risposta del Fiorenzuola che poco prima si era rivisto in avanti con un colpo di testa di Giani: Sartore riceve dalla sinistra e scaglia un gran tiro sul quale è altrettanto spettacolare la parata di Lewis. Poco dopo è Giani che sprinta al centro appoggiando a Morello che calcia sull’esterno della rete.
Il Cesena fatica a trovare altri varchi con Udoh che rimbalza contro il muro rossonero e anche l’ultimo innesto di Cristian Shpendi che non porta risultati in avanti: si allungano le squadre, si perde per forza di cose lo smalto che aveva contraddistinto la partita che si chiude senza reti.

FIORENZUOLA-CESENA 0-0
(primo tempo 0-0)

FIORENZUOLA: Battaiola, Bondioli, Sereni (64’ Morello), Stronati, Sartore, Quaini, Fiorini, Dimarco (75’ Oddi), Piccinini (64’ Currarino), Danovaro, Giani (80’ Di Gesù). A disposizione: Sorzi, Frison, Coghetto, Bontempi, Egharevba. All.: Tabbiani.

CESENA: Lewis, Chiarello (80’ C. Shpendi), S. Shpendi (46’ Udoh), Ciofi, Albertini (58’ Mustacchio), Adamo, Corazza, Prestia, De Rose (69’ Brambilla), Bianchi (46’ Bumbu), Silvestri. A disposizione: Tozzo, Mercadante, Celiento, Calderoni, Pollini. All.: Toscano.
ARBITRO: Monaldi di Macerata (Assistenti: Feraboli di Brescia e Ravera di Lodi)

NOTE: AMMONITI: Sartore, Danovaro (F); Silvestri (C); ANGOLI: 4-4; RECUPERO: 1’ pt, 4’ st; SPETTATORI: 700

Le pagelle

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Un bel Fiorenzuola ferma sul pareggio il Cesena, al Pavesi termina 0-0. Le Pagelle

SportPiacenza è in caricamento