Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Terremoto in casa Livorno: esonerato Sottil, via anche il ds Facci e il dg Pecini

La sconfitta contro il Pro Piacenza crea uno scossone in casa toscana, e martedì sera c'è il big match contro il Siena

Sottil (foto Rastelli per www.propiacenza.it)

Costa carissima al Livorno la pesante sconfitta rimediata sabato pomeriggio al Garilli contro il Pro Piacenza (3-1), un ko mitigato solamente in parte dalla contemporanea sconfitta del Siena a Monza. Come riporta il quotidiano Tuttosport in edicola oggi, infatti, all’indomani della sconfitta contro i rossoneri e alla vigilia del big match di martedì sera proprio contro il Siena (che guida la classifica con un punto di vantaggio sui labronici), in casa Livorno c’è stato un vero e proprio terremoto: nella giornata di domenica il presidente Aldo Spinelli ha esonerato l’allenatore Sottil e oggi sarà annunciato il sostituto, Luciano Foschi (ex Renate). Via anche il direttore sportivo Facci con il ritorno in sella di Signorelli. Due decisioni - si legge sul Tuttosport - che non sono state condivise dal dg Pecini il quale ha rassegnato le sue dimissioni, a queste potrebbero seguire anche quelle del club manager Protti che ha preso tempo per valutare la situazione.
La classifica alla vigilia della sfida di martedì sera dice: Siena 55 punti e Livorno 54, entrambi hanno una partita da recuperare in trasferta rispettivamente contro Pro Piacenza e Arezzo, la differenza sta però nel fatto che il Livorno ha già osservato il turno di riposo mentre il Siena lo farà il prossimo 7 aprile. Insomma la lotta la vertice è più aperta che mai.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calcio Dilettanti - Si va verso lo stop definitivo per Eccellenza, Promozione, Prima, Seconda e Terza Categoria

  • Riparte il calcio giovanile professionistico: via al campionato Primavera, consentite le amichevoli fino all'Under 15

  • Nuovo Dpcm: lo sport è ancora bloccato. Piscine e palestre chiuse fino al 5 marzo, dilettanti e giovanili sempre fermi

  • Juventus U23-Piacenza 1-1: ancora un pari, Libertazzi miracoloso nel finale

  • Nuova mazzata sullo sport: chi ha il Covid deve stare fermo almeno due mesi

  • Piacenza - Serve chiarezza sul calciomercato: chi lo fa? Arriva il giovane Paolo Cannistrà

Torna su
SportPiacenza è in caricamento