menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Consiglio di Lega Pro: "Decideremo se iniziare il campionato"

Per il momento è ufficiale lo slittamento del campionato alla prima settimana di settembre. Il 22 agosto riunione che si preannuncia infuocata

Adesso è ufficiale: la Serie C slitta a settembre. Il Consiglio direttivo della Lega Pro ha convocato un’assemblea per il 22 agosto nel corso della quale si deciderà se “iniziare o meno il campionato”. Nel frattempo la prima scelta definitiva è un posticipo della giornata inaugurale alla prima domenica di settembre. "Siamo in un clima di totale incertezza e precarietà nel calcio italiano, il quale ha l'esigenza che si convochi l'assemblea elettiva per dar vita a una nuova governance che superi il regime commissariale per un governo della Figc capace di traghettare verso una stagione di riforme non più rimandabile"  rendono noto i vertici della Lega Pro in un comunicato riportato da gazzetta.it. Nel corso della stessa riunione il consiglio ha preso atto delle ammissioni di Cavese, Imolese e Juventus Under 23 (le ormai famose squadre B) e della sentenza del Tribunale federale che ha ritenuto ripescabili Catania, Nobara e Robur Siena.

Nel corso dell’assemblea in calendario dopo Ferragosto, e che ovviamente si preannuncia infuocata, si parlerà anche di diritti televisivi. "Ci vuole un sistema di regole che consentano di dare certezza e di avere rispetto per chi investe nel calcio - fa sapere sempre la Lega Pro -. Occorre avere risorse dai diritti tv, in rispetto dei principi sanciti dalla legge, e una riforma dei campionati e di una sostenibilità sostanziale e non di facciata o basata su semplici annunci propagandistici".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento