Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Pro Piacenza, ora è crisi nera. Il Pontedera sbanca il Garilli 0-1

In una partita povera di occasioni decide una rete di Frere, ma i rossoneri non riescono più a vincere e ora sono in piena zona playout. Mercoledì arriva il Monza.

Piove. Piove sul campo del Garilli, piove sui volti di un Pro Piacenza che esce ancora una volta sconfitto in una partita giocata su un campo da calcio saponato e decisa da una rete piuttosto casuale di Frare. Nel primo tempo la voce “occasioni da rete” è rasente allo zero assoluto: al quarantunesimo Belotti fa tremare il palo ma il gioco era già stato fermato pochi istanti prima. La ripresa riserve altre secchiate d’acqua sul campo ed una doccia gelata per il Pro dopo una grande parata di Gori su Gargiulo: al diciannovesimo il Pontedera passa in avanti con Frare a sbrogliare una mischia piuttosto confusa in area rossonera. Davanti ad un terreno simile un gol fa ancora più male: Pea ci prova con Abate, Mastroianni e Cavagna che dai venti metri spara altissimo. Nei tre minuti di recupero non succede più nulla: i rossoneri sono costretti ancora una volta ad alzare bandiera bianca.

ZERO ASSOLUTO – Ottavo minuto, punizione di Capone: Gori legge bene la traiettoria e para senza problemi. Al dodicesimo su azione di corner girata debole di Barba, fuori. Sono queste le sole azioni – tutto tranne che significative – del primo quarto d’ora di gara dove protagonista è la pioggia che scende copiosa sul Garilli. Pioggia che strozza i passaggi e rende tutto più difficile: per vedere un’altra conclusione dei rossoneri bisogna aspettare il minuto ventisei: tiro di La Vigna, alto sopra la traversa. Al quarantunesimo Belotti stacca bene sul corner di Alessandro: palo esterno ma arbitro che aveva già fermato il gioco per un fallo in attacco dei rossoneri. Nulla di fatto: un minuto di recupero e squadre che tornano negli spogliatoi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

Torna su
SportPiacenza è in caricamento