menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C Playoff 2021, Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino sono le semifinali. Si parte domenica

Dopo il Bari anche il Catanzaro lascia la corsa alla Serie B. Padova e Alessandria passano, ma rischiano davvero molto. L'Albinoleffe dei miracoli è lanciatissimo. Mercoledì 9 giugno le partite di ritorno

Quante sorprese nei quarti di finale playoff di Serie C che hanno promosse le quattro semifinaliste che si sfideranno a partire da domenica: Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino, con gare di andata e ritorno, entreranno in gioco in questo turno anche eventuali supplementari e rigori.

Dopo l’uscita della grande favorita Bari anche il Catanzaro lascia la corsa alla B, superato da un Albinoleffe in formato maxi. I lombardi, dopo il pareggio 1-1 in casa, erano costretti a vincere in Calabria: detto fatto, ci pensa Gelli a 6’ dalla fine e la favola dei seriani prosegue.
Hanno rischiato tantissimo anche le altre due favorite, Padova e Alessandria. Il Padova passa il turno al termine di una partita drammatica contro il Renate. I veneti partivano forti del 3-1 dell’andata, il Renate però ha ribaltato tutto portandosi prima sul 3-0 e poi sciupando almeno 3-4 nitide palle gol (e centrando un palo). Alla fine arriva il miracolo di Ronaldo, che permette al Padova di segnare quel gol che gli vale il passaggio del turno.
Meno drammatica ma sempre vietata ai cuori deboli è la partita dell’Alessandria, i grigi passano di misura (anch’essi con la regola della classifica di regular season), perdono 1-0 l’andata ma vincono con lo stesso risultato il ritorno e quindi vanno in semifinale tra le vibranti proteste della FeralpiSalò.

Ed emozioni non sono mancate nemmeno nella quarta partita, quella tra SudTirol e Avellino. Gli irpini partivano con un bel bottino di vantaggio maturato all’andata (2-0) ma rimangono in dieci uomini a metà del primo tempo. Il fortino regge, il SudTirol segna due reti ma vengono entrambe annullate e trova il gol solamente all’ottavo minuto di recupero. Una rete che non fa altro che aumentare i rimpianti, con l’1-0 passa l’Avellino.

Ora si torna in campo per le semifinali: andata domenica 6 giugno Albinoleffe-Alessandria e Padova-Avellino, ritorno mercoledì 9 giugno. Secondo il sorteggio la vincente di Padova-Avellino giocherà in casa l’eventuale finale di andata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento