Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C - Playoff: ecco la griglia degli accoppiamenti se tutti club decidessero di giocarli

L'Arezzo dice no, da capire le posizioni di Piacenza, Siena, Pontedera, Modena e Sambenedettese. C'è tempo fino a mercoledì sera. L'unica novità sono le gare singole, anche nella fase nazionale, in casa della miglior classificata.

Aggiornamento - Ufficiali 6 rinunce: Arezzo, Pontedera, Modena e Piacenza direttamente qualificate ai playoff e non li disputeranno. Dicono no anche Pro Patria e Vibonese che, in realtà, non erano qualificate ma avrebbero dovuto aspettare l'esito della finale di Coppa Italia Ternana-JuveU23 tra 17 giorni. Tutte le altre sono al via.

In attesa di capire quali squadre rinunceranno a giocare i playoff (con la conseguente sconfitta a tavolino) la Figc ha diramato le classifiche ufficiali armonizzate e cristallizzate con un algoritmo. Tutte le gare si disputeranno in gara singola in casa della migliore classificata. Nei playoff a girone le squadre che giocano in casa hanno a disposizione due risultati su tre al 90’ per passare il turno (vittoria o pareggio), nei playoff nazionali stessa regola, a giocare in casa saranno le “teste di serie” e la squadra in trasferta dovrà obbligatoriamente vincere nei 90’. Semifinali e finale si giocheranno con il sistema della Final Four sempre in gara singola in casa della miglior classificata ma in caso persista il pareggio si disputeranno supplementari e rigori.

Griglia playoff se tutte e 28 le squadre decidono di partecipare

Playoff Nazionali

Teste di Serie Seconda fase
Carrarese, Reggiana, Bari

Teste di Serie Prima fase
Renate, Carpi, Monopoli, vincente Coppa Italia (Ternana-Juventus U23)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Como-Piacenza 0-0: buon punto per i biancorossi

  • Piacenza - Le pagelle: Libertazzi salva il pareggio. Belle prove per Ballerini, Heatley e Galazzi

  • Una bella Piacenza supera 3-1 Ravenna, ma si infortuna Grozer che lascia il PalaBanca con le stampelle

  • Piacenza - Lunedì sera posticipo a Como, biancorossi sempre in emergenza. Manzo: «Voglio una reazione»

  • Piacenza - Di Battista traccia il primo bilancio. «Ci serve solo poter lavorare con continuità e serenità»

Torna su
SportPiacenza è in caricamento