Martedì, 26 Ottobre 2021
Serie C

Serie C - Iscrizioni 2021/2022: tremano Novara, Carpi, Casertana e Sambenedettese. Paganese verso l'ok

Oggi è attesa la pronuncia ufficiale del Consiglio federale, chiamato a esprimersi sugli appelli dei club esclusi in base alle indicazioni fornite dalla commissione di vigilanza

Si prospetta un mezzo terremoto, o quasi. A dirlo è il noto giornalista della Gazzetta dello Sport, Nicola Binda, che attraverso il proprio profilo Twitter ha fatto il quadro delle iscrizioni in Serie C. La situazione è questa: il Gozzano non ha presentato la domanda (si è volutamente ritirato) e quindi non risulta iscritto. Dopodiché la Covisoc ha fermato temporaneamente l’iscrizione di altre cinque squadre perché la domanda non risultava idonea: Casertana, Carpi, Novara, Sambenedettese e Paganese. Martedì scadevano i termini per i ricorsi e tutte e cinque i club lo hanno presentato, la decisione della Commissione è attesa per giovedì, cioè oggi. Dopodiché resterà solamente il Consiglio Federale e in ultima istanza il Consiglio di Garanzia del Coni.
Tuttavia, da quanto scrive Binda, sembra che i 5 ricorsi non saranno accolti. La Casertana va verso la bocciatura definitiva, rischio di bocciatura elevatissimo anche per Carpi e Novara, come per la Sambenedettese. L’unica società a sperare nel via libera sembra essere la Paganese che non presenta particolari criticità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Iscrizioni 2021/2022: tremano Novara, Carpi, Casertana e Sambenedettese. Paganese verso l'ok

SportPiacenza è in caricamento