rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Serie C

Serie C - Il Fiorenzuola riparte alla grande e asfalta il Vicenza: al Pavesi termina 3-1. Pagelle: ottima prova generale

I rossoneri sbloccano con Alberti, poi arriva una strepitosa doppietta di Omoregbe

Mister Diana prova subito a riorganizzarsi con un doppio cambio: dentro Ronaldo per Rossi e Della Morte per Golemic con l’obiettivo di trovare maggiore concretezza in avanti, concretezza mancata per tutta la prima frazione.
Dopo un bel tiro dal limite di Della Morte il Vicenza si ritrova con i cambi esauriti già al quarto d’ora ed un assetto sbilanciato in avanti per riagganciare il risultato: al diciottesimo è ancora Della Morte a premere sulla destra, in mezzo c’è il subentrante Pellegrini che calcia tra le mani di Sorzi.
Al ventesimo il cambio che svolta decisamente la gara: al posto di Anelli c’è un Omoregbe che alla prima occasione utile parte sulla destra in contropiede, sterza lasciando sul posto i difensori biancorossi e bucando Confente. Il Vicenza è tramortito ma prova a premere in avanti con tanti uomini ma altrettanta confusione: la rete che accorcia le distanze quando mancano dieci minuti al termine di Pellegrini nasce più da un’iniziativa personale di Costa che da una costruzione di squadra, il Fiorenzuola vacilla un solo istante poi affonda nuovamente il colpo.
Ancora un contropiede fulmineo, ancora una discesa di Omoregbe che supera un Confente tutt’altro che irreprensibile decidendo il destino della gara.

FIORENZUOLA-L.R. VICENZA 3-1

(primo tempo 1-0)

FIORENZUOLA: Sorzi, Potop, Bondioli, Stronati, Alberti (77’ Ceravolo), Di Quinzio (77’ Musatti), Sussi, Oddi, Morello (66’ Gonzi), Di Gesù (84’ Beretta), Anelli (66’ Omoregbe). A disposizione: Guadagno, Grisendi, Nelli, Seck, Coghetto, Silvestro, Pirola, Cremonesi, Kenzin. All.: Turrini.

L.R. VICENZA: Confente, Rossi (46’ Ronaldo), Cavion, Ferrari, Rolfini (60’ Pellegrini), Greco (55’ Costa), Jimenez (60’ Scarsella), Laezza, Valietti, Golemic (46’ Della Morte), Ierardi. A disposizione: Brzan, Massolo, De Maio, Proia, Scarsella, De Col, Lattanzio, Talarico, Sandon. All.: Diana.

ARBITRO: Castellone di Napoli (Assistenti: Junior Palla di Catania e Chiavaroli di Pescara)

RETI: 44’ Alberti, 68’ e 86’ Omoregbe, 81’ Pellegrini

NOTE: AMMONITI: Stronati, Potop, Alberti (F); Laezza, Costa (V); ANGOLI: 2-2; RECUPERO: 2’ pt, 6’ st; SPETTATORI: 669

Pagelle

Sorzi 6,5: non firma parate di alta complessità ma è sempre piuttosto attento in uscita e nelle altre occasioni in cui è chiamato ad intervenire, nulla può sul gol di Pellegrini.

Sussi 7: contiene le iniziative di Greco sulla destra e propizia il primo vantaggio rossonero con il cross da cui arriva poi il destro di Alberti.

Potop 6,5: rischia di appesantire la sua gara con un giallo, riesce però a mantenere sempre viva l’attenzione portando a casa una partita solida.

Bondioli 6,5: recuperato in extremis dopo l’infortunio patito venerdì con la Virtus completa la coppia con Potop. Regge bene l’urto di Ferrari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Fiorenzuola riparte alla grande e asfalta il Vicenza: al Pavesi termina 3-1. Pagelle: ottima prova generale

SportPiacenza è in caricamento