rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Serie C

Serie C - Il Fiorenzuola cade ancora, l’Olbia passa con un rigore di Ragatzu

E’ la settima sconfitta nelle ultime otto partite, rossoneri ora fuori dalla zona playoff. La squadra di Tabbiani centra un palo con Piccinini e recrimina per un penalty piuttosto evidente (tocco di mano) non concesso a 15’ dalla fine. Termina 0-1

Il Fiorenzuola non si riscatta e l’Olbia passa con un rigore di Ragatzu. C’è molto rammarico tra le fila rossonere perché nonostante una gara povera di qualità dalle parti di Sposito arrivano diversi palloni che però non vengono capitalizzati negli ultimissimi metri, quelli decisivi dov’era mancata la stoccata anche nella gara con l’Imolese.
C’è rammarico e anche delusione perché nella ripresa dopo la traversa di Piccinini e un colpo di testa del subentrante Scardina, murato da due passi da Stronati, il direttore di gara non ritiene meritevole di rigore un tocco di mano in piena area dell’Olbia. Proteste vivaci ma da lì la gara del Fiorenzuola si spegne e l’ultimo assalto, respinto, è di Corti che non inquadra la porta di Battaiola. Rossoneri che restano così a mani vuote e a quota 35: la prossima tappa è a Montevarchi.

Leggi qui il film della partita azione dopo azione

Leggi qui i risultati e la classifica della 26a giornata di Serie C Girone B

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Fiorenzuola cade ancora, l’Olbia passa con un rigore di Ragatzu

SportPiacenza è in caricamento