rotate-mobile
Serie C

Serie C - Il Fiorenzuola a Pesaro per dare continuità al bel successo nell'esordio

Rossoneri chiamati a una doppia trasferta da prendere con le pinze. Domenica contro la Vis e poi mercoledì ad Ancona. Le ultime dal campo.

Il Fiorenzuola si prepara alla doppia trasferta marchigiana: i rossoneri infatti affronteranno domenica la Vis Pesaro (fischio d’inizio alle 14:30) e torneranno in campo ad Ancona mercoledì alle 18 per il primo infrasettimanale del girone B.

La Vis arriva alla seconda gara stagionale dopo il pareggio a reti inviolate sul campo della Recanatese, formazione neopromossa, per una sfida dove sarà Mamona l’ex di giornata: l’esterno rossonero aveva infatti esordito tra i professionisti con la maglia della Vis nel campionato 2019/20.
Per la squadra di Tabbiani che ancora deve recuperare tutti i tasselli della rosa - dove è arrivato anche il centrocampista classe 2001 Lucas Gabriel Areco (ex Borgosesia, serie D) - una gara che si preannuncia aperta ad ogni possibile risultato.

Sul fronte delle formazioni il Fiorenzuola aspetta ancora i recuperi di Bondioli, Cavalli e Yabre in difesa mentre in avanti nella lista degli assenti figura ancora Scardina. A metà campo Stronati sta recuperando la forma migliore mentre Quaini potrebbe avere l’occasione di mettere qualche minuto nel motore anche in vista della gara ravvicinata con l’Ancona dopo il convincente ingresso con la Fermana. La Vis Pesaro recupera invece i difensori Ghazoini e Bakayoko, in dubbio l’attaccante Ngom.

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Battaiola; Danovaro, Frison, Potop, Oddi; Oneto, Fiorini, Stronati; Mamona, Mastroianni, Sartore. All. Tabbiani. BALLOTTAGGI: Danovaro-Sussi 60%-40%, Stronati-Currarino 70%-30%, Mamona-Giani 50%-50%

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Il Fiorenzuola a Pesaro per dare continuità al bel successo nell'esordio

SportPiacenza è in caricamento