Questo sito contribuisce all'audience di

Serie C Girone A - Commento e highlight della 35a giornata. In vetta sarà un testa a testa tra Livorno e Siena

Il Livorno vince il derby con il Pisa, fa fuori dai giochi i neroazzurri (che riposano all'ultima giornata) e si riprende la testa della classifica. Ko anche il Siena ad Arezzo. Playout: Gavorrano e Cuneo ora spaventano il Pro Piacenza

La 35a giornata di Serie C Girone A dà un primo verdetto che, sebbene non sia ancora aritmetico, è praticamente assodato: il Pisa, sconfitto nel derby contro il Livorno (leggi qui tutti i risultati) esce definitivamente dalla corsa alla vetta. I neroazzurri riposeranno all’ultima giornata e quindi per chiudere al primo posto dovrebbero vincere le prossime due gare e sperare che Livorno e Siena le perdano tutte.
Livorno dunque che torna in vetta perché batte il Pisa 2-0 (Doumbia e Vantaggiato) e ringrazia l’Arezzo che supera il Siena nell’altro derby toscano (1-0, decide Cutolo). Tra Livorno e Siena sarà lotta dura fino all’ultimo minuto del campionato (leggi qui la classifica). In zona playoff stop per la Carrarese fermata sul campo del Pontedera 1-1 (Biasci risponde a Grassi) mentre il Monza ha comunque conservato la 7a posizione nonostante il turno di riposo. L’Olbia si conferma al nono posto dopo l’1-1 contro il Prato (in gol Ceccarelli e Iotti) mentre la Pistoiese irrompe in zona playoff superando di misura l’Arzachena (1-0, decide Ferrari) e spinge fuori la Giana Erminio che va ko in casa contro la Lucchese (0-2 firmato Baroni e Cecchini). Bene il Piacenza che strappa l’1-1 sul campo dell’Alessandria: biancorossi che si consolidano in 8a posizione e piemontesi che rimangono sesti ma puntano diretti al turno nazionale dei playoff in caso di vittoria della Coppa Italia.
Nelle retrovie si accende la corsa playout, come confermano i migliori siti specializzati, perché il Pro Piacenza incappa nella quinta sconfitta consecutiva nello scontro diretto contro il Gavorrano (1-2, apre Musetti, rimontano Remedi e Damonte). Proprio il Gavorrano si porta a -2 dal Pro e il Cuneo, vincendo contro la Viterbese (1-0, Schiavi) è lì a -3 dai rossoneri.
La 36a giornata del prossimo 21 aprile (leggi qui il programma) propone sfide interessanti a partire dalla stracittadina di Piacenza tra biancorossi e rossoneri (ore 20.30) e la sfida Monza-Giana Erminio che promette spettacolo. La capolista Livorno va nella tana dell’Arzachena, il Siena invece va a Cuneo. Importante in chiave playoff anche Carrarese-Pistoiese con la Viterbese che riposa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Guarda qui gli highlight VIDEO della 35a giornata di Serie C Girone A forniti dal canale tematico sportube.tv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dilettanti - Il nuovo Dpcm chiude Eccellenza, Promozione, Prima e Seconda Categoria da lunedì

  • Nuovo Dpcm, c'è l'incognita degli allenamenti nei Dilettanti. Nei professionisti tornano gli stadi chiusi

  • Calcio Dilettanti - Con il nuovo Dpcm allenamenti di squadra consentiti solo in forma individuale

  • Dilettanti - Tutti i risultati della domenica. Vigolo e Bobbiese: pari nel derby. Ziano e Gragnano in vetta

  • Calcio Dilettanti - La Lombardia chiude tutto e si ripartirà da gennaio. L'Emilia Romagna pensa alla stessa soluzione

  • Piacenza-Olbia: 1-1 il missile di Corradi al 90' vale il pareggio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SportPiacenza è in caricamento