Domenica, 14 Luglio 2024
Serie C

Serie C - Fiorenzuola a caccia del bottino pieno nella tana dell'Imolese

I rossoneri sono reduci dal bel successo di misura sulla Lucchese, sono in buona posizione di classifica e vogliono dare continuità. In avanti mancherà sempre Scardina al quale si aggiunge un Giani che potrebbe non essere della partita, out Cavalli e Bondioli e anche Yabre

Il Fiorenzuola cerca i primi punti lontano dal Pavesi: sabato (fischio d'inizio alle 17:30) i rossoneri scenderanno sul campo dell'Imolese dopo la vittoria di misura conquistata domenica al cospetto della Lucchese. Una partita nella quale i rossoneri hanno di certo mostrato passi in avanti rispetto alla doppia uscita a vuoto con Vis Pesaro e Ancona soprattutto sul fronte dell'atteggiamento: mancano ancora però alcune pedine importanti e l'Imolese farà di tutto per rendere difficile il compito alla squadra di mister Tabbiani.
La formazione condotta da coach Antonioli ha finora conquistato quattro punti, l'ultimo dei quali è arrivato nell'ultima uscita con la Torres: un pareggio che arriva dopo le due sconfitte patite con Lucchese e Siena (ben sette le reti incassate dai romagnoli) che ha lasciato in dote anche la squalifica del difensore Cerretti.
Il Fiorenzuola dovrà ancora fare i conti con le assenze che hanno finora tenuto banco da inizio stagione: il recupero di Yabre che sembrava prossimo al rientro è più lontano del previsto, Cavalli e Bondioli non sono ancora potenzialmente arruolabili. In avanti mancherà sempre Scardina al quale si aggiunge un Giani che potrebbe non essere della partita.

Così Tabbiani alla vigilia del match: «La settimana di lavoro è andata molto bene, penso che dobbiamo dimostrare continuità, siamo solo un po’ in difficoltà nella situazione numerica. Questa senz’altro è stata la settimana più completa e migliore che abbiamo fatto finora. Davanti avremo una squadra, l’Imolese, che difende molto bene e punta sulle ripartenze però pensiamo a noi stessi che abbiamo preso consapevolezza, la vittoria contro la Lucchese non è stata solo una reazione alla brutta partita di Ancona. Pian piano col tempo avremo la possibilità di recuperare tutti i pezzi e solo in quel momento saremo consapevoli del campionato che potremo fare».

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Battaiola; Danovaro, Quaini, Potop, Oddi; Oneto, Fiorini, Stronati; Mamona, Mastroianni, Sartore. All. Tabbiani. BALLOTTAGGI: Quaini-Frison 60%-40%, Fiorini-Currarino 50%-50%

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Fiorenzuola a caccia del bottino pieno nella tana dell'Imolese
SportPiacenza è in caricamento