rotate-mobile
Serie C

Serie C - Calendario da brividi per Piacenza e Fiorenzuola: nove partite in 36 giorni

L'idea è quella del tornare tutti in campo domenica 23 gennaio, però non è da escludere un altro rinvio. Se si dovesse ripartire il prossimo weekend il calendario fino a fine febbraio sarebbe ingolfato con una partita ogni quattro giorni. In campo anche di sabato e martedì

Immagine REALAB-2Tra Covid e rinvii, tra stagione regolare che si deve chiudere entro fine aprile e turni di Coppa Italia, la Serie C ha già abituato a dei tour de force nell’arco di questo campionato 2021/2022 ma, quello che c’è all’orizzonte, è davvero da brividi per tutte le formazioni, comprese quelle del Girone A tra cui Piacenza e Fiorenzuola.
Attualmente i rinvii dei turni non disputati tra il 9 e il 16 gennaio sono slittati a febbraio, dove il calendario era già piuttosto ingolfato. Risultato: biancorossi e rossoneri dovranno disputare la bellezza di 9 gare tra il 23 gennaio e il 27 febbraio, cioè una partita ogni 4 giorni.
E non è nemmeno detto che si segua questo programma perché da un lato è vero che si è in attesa del nuovo protocollo e la ripartenza della C è fissata per il 23 gennaio, tuttavia nei corridoio della Lega Pro si sta monitorando la situazione giorno per giorno, legata ai contagiati nelle diverse squadre, e non è da escludere che la prossima settimana arrivi il terzo rinvio consecutivo che farebbe slittare tutto a fine mese andando a mettere in crisi un calendario già molto compresso. Al momento sta passando la linea del “tornare in campo” ma la situazione è sempre in costante evoluzione.

QUI PIACENZA
I biancorossi in questo ipotetico tour de force dovranno affrontare 4 trasferte su 9 gare, 5 partite saranno invece disputate al Garilli, con tre turni infrasettimanali. Si ripartirebbe domenica 23 gennaio con il match esterno nella tana della Pro Patria (ore 14.30), poi sabato 29 in casa contro il Mantova (ore 14.30). Martedì 1 febbraio recupero, sempre al Garilli, contro la Virtus Verona (ore 18) e sabato 5 trasferta a Legnago (ore 14.30). Poi una settimana di respiro fino a domenica 13 febbraio, in programma c’è Piacenza-Pergolettese (ore 14.30), e ancora mercoledì 16 Juventus-Piacenza (ore 18), altra trasferta contro la Pro Sesto il 20 febbraio (ore 14.30) e ritorno in casa mercoledì 23 febbraio contro la Triestina (ore 18). Il mese si chiuderà domenica 27 febbraio al Garilli con Piacenza-SudTirol (ore 17.30). In palio 27 punti che diranno molto, se non tutto, sulle ambizioni da playoff della squadra di Scazzola.

QUI FIORENZUOLA
I rossoneri di Tabbiani, invece, dovranno affrontare 5 trasferte. Anche qui si riparte domenica 23 gennaio (ore 14.30) al Pavesi contro la Pro Sesto, poi sabato 29 si va nella tana del Seregno (ore 14.30). Martedì 1 febbraio ore 18 c’è Renate-Fiorenzuola, sabato 5 (ore 14.30) big match contro il Padova al Pavesi. Si riprende domenica 13 con Lecco-Fiorenzuola (ore 14.30), mercoledì 16 c’è il Trento in casa (ore 18) e poi ancora al Pavesi domenica 20 contro la Triestina (ore 14.30). Il mese si chiude con due trasferte consecutive: mercoledì 23 Albinoleffe-Fiorenzuola (ore 18) e domenica 27 febbraio Pergolettese-Fiorenzuola (ore 17.30).

Qui sotto il calendario ufficiale in pdf con tutte le partite di gennaio e febbraio

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C - Calendario da brividi per Piacenza e Fiorenzuola: nove partite in 36 giorni

SportPiacenza è in caricamento