menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C - Altra botta da -6 per l'Arezzo: ora i toscani sono penultimi e non è ancora finita

L'Arezzo prende 6 punti di penalizzazione dopo i 3 dello scorso autunno, ma l'inadempienza del 16 febbraio porterà a una terza sanzione ad aprile

E’ arrivata nel pomeriggio di oggi la tanto temuta stangata del Tribunale Federale sull’Arezzo Calcio, penalizzato con altri 6 punti causa i ritardi nei pagamenti di stipendi e contributi nello scorso 16 dicembre (il club aveva già preso un -3 in autunno per lo stesso motivo), a questi si aggiungono mille euro di ammenda e cinque mesi di inibizione a Marco Matteoni, che al tempo era il legale rappresentate. Ma non è finita qui perché l’Arezzo è stato inadempiente anche nella scadenza del 16 febbraio scorso e dunque arriverà anche un’altra penalizzazione nelle prossime settimane. Al momento sono 9 i punti decurtati all’Arezzo che passa da 29 punti a 23, ridisegnando dunque tutta la zona playout. Al momento all’ultimo posto c’è il Prato con 20 punti, poi l’Arezzo con 23, Gavorrano 27 e Cuneo 28. Quest’anno non ci sono retrocessioni dirette ma i playout tra 16a-19a e 17a-18, playout che non si disputano se la distanza tra le squadre è superiore a 8 punti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento