menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C 2018/2019 - Oggi seconda scadenza: tremano Reggiana, Juve Stabia, Andria, Mestre e Lucchese

Entro le 24 di venerdì 6 luglio bisogna regolarizzare le posizioni sulle iscrizioni del 30 giugno: fideiussione bancaria e saldo degli stipendi del trimestre marzo-maggio

Parlare di deadline nelle iscrizioni di Serie C può essere fuorviante perché, in realtà, le scadenze esistono ma esistono anche innumerevoli possibilità di regolarizzare la propria posizione pagando solamente lo scotto di eventuali penalizzazioni che possono comunque essere pesanti, Reggiana e Lucchese ad esempio stanno già accumulando diversi punti sebbene per entrambi la partita più importante sia quella di garantirsi un futuro.

In ogni caso oggi è il 6 luglio, seconda data importante dopo le iscrizioni che scadevano il 30 giugno. Per quella data tutte le 59 squadre aventi diritto hanno presentato domanda (tranne il Bassano che è fuso con il Vicenza) ma entro le 24 di oggi quelle irregolari vanno completate: nelle specifico occorre depositare la fideiussione bancaria e procedere con il saldo degli stipendi del trimestre marzo-maggio 2018. Chi non l’ha fatto il 30 giugno ma lo farà oggi incorrerà solamente nella penalizzazione, chi non lo fa oggi rischia una seconda sanzione, dopodiché avrà tempo fino al 13 luglio mentre entro il 16 luglio le bocciate potranno inoltrare ricorso: per questo motivo è fuorviante parlare di deadline, a ogni scadenza corrisponde un salvagente poco più in là.
In ogni caso dalle ultime notizie raccolte sui diversi quotidiani sarebbero 5 le squadre di Serie C iscritte alla stagione 2018/2019 che rischiano grosso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento