menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie C 2017/2018: Mantova, Messina, Maceratese e Akragas non presentano la fideiussione

Entro venerdì tutte le società dovranno ripianare l'indebitamento, si preannuncia un altro terremoto sul fronte iscrizioni con Latina e Como che sono già out da giorni

MACERATESE
Salvataggio difficile. La fideiussione non è stata presentata (quindi altra penalizzazione sicura) ed entro il 7 luglio deve versare circa 300mila euro, di cui 200mila di stipendi e 100mila per adeguare l’indice di patrimoniale - come riporta il sito cronachemaceratesi. Il futuro è appeso a un filo ma sul club è arrivata anche la richiesta di istanza di fallimento da parte di una ditta trasporti. Anche qui non capisce perché la nuova proprietà abbia rilevato il club pochi giorni fa senza essere in grado di rispettare le scadenze minime.

MANTOVA
Il quotidiano La Voce di Mantova parla di società sull’orlo del baratro. Stipendi non pagati e fideiussione non presentata, sicuri punti di penalizzazione, e venerdì deve versare 900mila euro per ripianare il debito altrimenti addio professionisti. Tra tutte è sicuramente la situazione più difficile e gli spiragli positivi sono minimi.

MODENA
Fideiussione presentata ma entro venerdì va ripianato l’indebitamento pari a 1.8 milioni di euro. Il patron Caliendo assicura che tutto andrà a posto e sta nel frattempo vendendo la società a un gruppo straniero, da mediatore fa Boris Zenkov, un diplomatico russo nato in Kazakistan ma di più non si sa. Situazione parzialmente tranquilla (anche se 1.8 milioni di euro da saldare venerdì non sono uno scherzo) ma tenere monitorata perché la nazionalità dei compratori del Modena prima era cinese, poi francese, americana, svizzera e ora russa. Vicenda ancora poco chiara.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento