menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pro Piacenza - Ultima di campionato a Lucca. Maccoppi: «Chiudiamo in crescendo»

Rossoneri già salvi in Toscani contro una formazione a caccia di playoff. Pochi stimoli per i piacentini, ma il tecnico indica la rotta: «Siamo professionisti, giochiamo al massimo ogni gara». Aspas e Alessandro recuperano ma difficilmente partiranno dal 1'

La scampata penalizzazione - i rossoneri sono stati prosciolti - mercoledì pomeriggio ha fatto stappare lo spumante in casa Pro Piacenza, i 38 punti sono sufficienti per la quarta salvezza consecutiva in Serie C e tolgono lo spettro dei playout. La squadra di Maccoppi infatti rimane a 38 punti e qualunque risultato esca sabato nell’ultimo turno, o qualunque decisione venga presa sulla penalizzazione dell’Arezzo (potrebbero essere restituiti dei punti), non interessa più alla società di via De Longe perché l’aritmetica ha regalato la salvezza diretta.
E’ un clima dunque sereno e disteso quello che si vive al campo della tangenziale da un paio di giorni, il Pro Piacenza sabato (ore 16.30) chiuderà la sua stagione in casa della Lucchese la quale darà battaglia perché spera ancora in un posto nei playoff, ma per farlo ha bisogno dei 3 punti e dunque per i toscani sarà partita vera e dura. Frick e Balfasti sono out, Alessandro e Aspas recuperati ma difficilmente partiranno dall’inizio.

«La Lucchese è una squadra molto quadrata e intraprendente - spiega Maccoppi alla vigilia - e direi che il mister Lopez ha davvero fatto un bel lavoro. Noi dobbiamo ribadire le buone cose viste contro l’Arzachena, è vero che siamo salvi ma dobbiamo e vogliamo fare una bella gara, siamo professionisti, questo è il nostro mestiere. Il fatto che saremo liberi mentalmente può essere inoltre un bel vantaggio per noi. Probabilmente ci sarà un turnover con chi ha giocato meno».

Probabile formazione Pro Piacenza - Gori, Calandra, Paramatti, Battistini, Messina; Barba, Cavagna, La Vigna, Ricci; Musetti, Mastroianni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SportPiacenza è in caricamento