Questo sito contribuisce all'audience di

Pro Piacenza - Stefano Maccoppi: «Lavoriamo sulla testa dei ragazzi, la sfida è stimolante». VIDEO

Primo allenamento per il nuovo tecnico dei rossoneri affiancato da Mino Lucci. «Il presidente ce l'ha chiesto domenica e abbiamo accettato la sfida. Che emozione subito la sfida contro il magico Piace sabato sera».

Stefano Maccoppi

ACCORDO PER TRE PARTITE
Nel pomeriggio Maccoppi e Lucci hanno diretto il primo allenamento del post Pea al campo della tangenziale. A parlare davanti alla stampa è Maccoppi, sempre molto attento a utilizzare il plurale e mai il singolare. «La sfida l’abbiamo accettata in due, domenica sera - spiega - ci siamo sentiti dopo che il presidente Burzoni aveva avanzato la proposta e abbiamo detto di sì nel giro di poco. L’accordo? E’ solo per queste tre partite, non voglio sentire altro, per noi adesso esistono solo le partite contro Piacenza, Arzachena e Lucchese».

SUBITO IL PIACENZA COME AVVERSARIO
Il Piacenza, già, il destino pronti via metterà Maccoppi e Lucci davanti al passato. «Purtroppo dobbiamo affrontare il nostro magico Piace subito sabato sera, tuttavia ora vestiamo un’altra maglia e dobbiamo pensare a fare bene il nostro lavoro. Chiaro che il carico di emozione sarà davvero particolare per noi - prosegue Maccoppi - perché sia io sia Mino abbiamo dato tanto per il Piacenza Calcio ed è stato un pezzo enorme della nostra vita. Il solo arrivare oggi qui al campo della tangenziale è stato forte».

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Spadafora: «Abolito il vincolo sportivo per giovanili e dilettanti». Sibilia: «Si minaccia l'esistenza del calcio»

  • Per gli Interprovinciali confermato il programma attuale, i Provinciali dovrebbero terminare la fase locale prima di Pasqua

  • La Ministra De Micheli: «A scuola turni dalle 8 alle 20, sui banchi anche la domenica». Salta tutta l'organizzazione dello sport?

  • Giana Erminio-Piacenza: 2-0, terza sconfitta consecutiva per i biancorossi

  • Piacenza - Per Simonetti, Pedone, Galazzi e Ghisleni è una partita da dimenticare. Le pagelle

  • Piacenza, così si fa davvero dura: altro pomeriggio bruttissimo. La Giana Erminio vince 2-0

Torna su
SportPiacenza è in caricamento